ESTATE MOLFETTESE 2022: MA QUANTA BELLA MUSICA IN CITTÀ

Molfetta. Tanti i big della musica per l'Estate a Molfetta. Il sindaco Minervini: «Un occasione di crescita e di promozione per la città»

molfettalucefestival2007Entra nel vivo la programmazione del cartellone dei concerti targati Estate 2022 a Molfetta. Dopo il successo registrato con i concerti dei giovani talenti della musica, Ariete, Psicologi e Mecna+Coco, è la volta di Mahmood, vincitore, in coppia con Blanco, della 72esima edizione del Festival di Sanremo, il 23 luglio, Elisa il 24 luglio e Fabri Fibra di 29 luglio.

Tre big della musica italiana che porteranno a Molfetta migliaia di fan con ricadute positive anche per la promozione della Città e per gli operatori della ristorazione e la ricettività. Metteranno Molfetta in vetrina come è avvenuto negli anni passati con i grandi eventi che a Molfetta sono ormai appuntamento fisso.

In occasione del concerto di Elisa Back To The Future Live Tour, a Cala sant’Andrea sarà allestito il Back To The Future Village, un villaggio con una serie di contenuti creati in collaborazione con Music Innovation Hub, per sensibilizzare il pubblico sull'argomento dell’ambiente.

L’allestimento sarà inaugurato dalla stessa Elisa, Ambasciatrice ONU per l’Ambiente nel pomeriggio di domenica 24, giorno del suo concerto, e sarà anche un modo per incontrare i fan.

I concerti rientrano nel Luce Music Festival, prodotto da Fanfara, Urem e Ulixes, con il patrocinio del Comune di Molfetta. Nell’ambito dello stesso Festival, giovedì 28, sempre su banchina San Domenico, ci sarà il concerto del cantautore romano Franco 126.

«I grandi eventi – sottolinea il Sindaco Minervini - rilanciano il nome di Molfetta a livello nazionale ed internazionale. Sono da sempre occasione di crescita e di promozione per la città raggiunta da migliaia di persone che hanno anche la possibilità di scoprire i luoghi più suggestivi, i monumenti, il buon cibo.Quest’anno, nel nostro cartellone, che prosegue fino a settembre, ai grandi concerti – aggiunge il Primo cittadino - abbiamo unito grandi conferme con Viator, Suonagli folk festival, gli eventi teatrali.

Nelle prossime settimane ospiteremo anche la seconda edizione del Festival delle Bande da giro e la seconda edizione di Chiavi dell’alba, il concerto all’alba della Fondazione Abbate, ma ci sono anche spettacoli di danza, visite guidate, iniziative a lama Martina, conferenze ed una serie di altri appuntamenti studiati per tutte le fasce di età, anche per i bambini, penso, ad esempio, alla notte bianca dei bambini. E ci sono gli eventi promossi della Fondazione Valente. A Molfetta – conclude – la musica, il teatro, le tradizioni, gli spettacoli, la cultura in generale sono di casa».

Last modified on Giovedì, 21 Luglio 2022 06:36

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino