BUON COMPLEANNO EREDI DELLA STORIA: 20 ANNI DI IMPEGNO STORICO E CIVILE

By Eredi della Storia - ANMIG Luglio 22, 2022 0

Molfetta. Domenica 24 luglio si terrà un convegno per celebrare i 20 anni di attività culturale dell'Associazione

molfettaeredi20anniC220722In occasione del ventennale dalla nascita dell’Associazione Eredi della Storia, domenica 24 luglio 2022, ricorderemo con una messa, presso la chiesa di S. Teresa alle ore 19, il nostro indimenticabile dott. Michele Spadavecchia che proprio in questo giorno, tre anni fa, ci lasciò prematuramente.

Successivamente, in piazza Mazzini alle ore 20:30, si terrà un convegno per celebrare i 20 anni di attività culturale dell’Associazione. Introduce l’avvocato Angelo Gadaleta, interverranno il sindaco Tommaso Minervini, il Cav. Sergio Ragno Presidente dell’Associazione, l’avvocato Nicola Bufi Presidente regionale A.N.M.I.G., la Professoressa Nanda Amato, figlia del Gen. Luigi Amato, che fu sindaco di Molfetta, e il Dott. Ottavio Balducci che collaborò con il Dott. Spadavecchia per la realizzazione del progetto del defibrillatore nella nostra città.

Nell’anno 2000, il Presidente A.N.M.I.G. Cav. Onofrio Bufo e il direttivo decisero di lasciare la loro eredità ai figli e nipoti per far sì che i loro vissuti e testimonianze non finissero nell’oblio, ma che fossero tramandate alle nuove generazioni.

A seguire nel 2004 l’associazione A.N.C.R. col presidente professor Giuseppe Binetti, seguì l’esempio dell’ A.N.M.I.G Molfetta. Da quel momento gli Eredi con l’istituzione, prima del gruppo giovani, e poi della vera e propria associazione, si sono rimboccati le maniche e hanno dato vita a mostre fotografiche e convegni che hanno conferito lustro alla città grazie anche a persone di spicco come il Dott. Michele Spadavecchia, il Dott. Dario Ruggeri, Il Dott. Nunzio Fiorentino, il Prof. Gaetano Mongelli e il Prof. Universitario Nicola Neri.

Numerose sono state le presentazioni di libri come “1900-1945 Dalla microstoria alla macrostoria” in collaborazione con l’Istituto Vito Fornari di Molfetta e il libro “Numero unico” del professor Rodolfo Azzollini, nipote del sacerdote Don. Cosmo, che racconta la storia della sua famiglia, compresa quella dei suoi due zii, impegnati nel fronte balcanico durante la Seconda Guerra Mondiale.

Recentemente, l’Associazione ha collaborato con l’Istituto Amerigo Vespucci per la realizzazione di un cortometraggio premiato dal MIUR e con altri istituti superiori di Molfetta per il “Giorno della Memoria – 27 gennaio” e il “Giorno del Ricordo – 10 febbraio”.

Ormai il ruolo dell’Associazione è radicato in città e in tutta la Puglia con la presenza dei due musei e auspichiamo che possa continuare a fare divulgazione storica per il futuro. Moltissime sono le richieste dagli istituti superiori delle città limitrofe per conoscere quella microstoria poco conosciuta.

La cittadinanza è invitata. 

Last modified on Giovedì, 21 Luglio 2022 22:12

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino