OSPEDALE DI MOLFETTA, AL VIA IL RESTYLING DEL PRONTO SOCCORSO

Molfetta. Entro circa 15 giorni la nuova area sarà pronta e a disposizione di pazienti e utenti

molfettarenderingprontosoccorsocontentE’ partito, con la consegna dei lavori e l’apertura del cantiere avvenute nei giorni scorsi, l’intervento di restyling progettato dell’Area Tecnica della ASL Bari per rendere più accogliente il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta, nel quadro della più corposa riqualificazione che riguarderà il presidio.

Il progetto, pensato per superare le limitazioni dettate dagli spazi interni del Pronto Soccorso, prevede la collocazione di una struttura leggera in acciaio a copertura dell’area di attesa e di transito dei pazienti, con una cura particolare alle condizioni di comfort ambientale. E’ prevista, infatti, la chiusura parziale degli spazi con vetrate per consentire la climatizzazione (con due unità interne) degli ambienti di attesa, sia d’estate sia d’inverno, mentre per reggere il peso delle strutture si procederà alla realizzazione di una platea di fondazione in calcestruzzo armato.

La struttura finita avrà una superficie complessiva di 116 metri quadrati, distinti in un’ampia area di osservazione Covid con ambulatorio e attesa (59,50 mq), area servizi igienici (con quattro wc, di cui uno per disabili), area di attesa aperta e coperta (36,50 mq) e un passaggio coperto di comunicazione interno/esterno.

I lavori avranno un impatto estremamente ridotto sulla normale attività del Pronto Soccorso, giacché il pre-assemblaggio delle strutture metalliche avverrà in officina e in tal modo, entro circa 15 giorni, la nuova area sarà pronta e a disposizione di pazienti e utenti.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino