MIRAGICA, RASO AL SUOLO DALLE FIAMME IL PARCO DIVERTIMENTI DI MOLFETTA: SI IPOTIZZA IL DOLO

Molfetta. Resta poco o niente del parco divertimenti in cui si è sviluppato nei giorni scorsi un grosso incendio

molfettamiragicapostincendio 8L’ipotesi che ci fosse la mano dell’uomo dietro l’incendio che lunedì 18 luglio scorso è divampato intorno a Miragica si fa sempre più strada. A sospettare il dolo immediatamente a margine dell’accaduto, i Vigili del Fuoco di Molfetta impegnati a domare le fiamme e ad effettuare i primi rilievi. Stando a quanto emerso, infatti, il rogo potrebbe essere stato appiccato in più punti all’esterno della recinzione, per poi propagarsi grazie al vento all’interno del parco divertimenti, distruggendo quasi completamente le strutture presenti al suo interno.

Per chiarire le cause dell’incendio la Procura di Trani ha aperto un fascicolo d’indagine. A coordinare le attività, condotte in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Molfetta e il Comando di Polizia Locale, la Pm Maria Isabella Scamarcio. Gli inquirenti passeranno al setaccio le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della struttura e delle aziende presenti in zona, alla ricerca di indizi e particolari che possano fare luce su una vicenda alquanto sospetta.

Miragica, inaugurata nel 2009 e chiusa dal 2018 a causa del fallimento della holding Alfa Park, era in attesa di essere posta all’asta per la quarta volta, come raccontavamo per ironia della sorte lo stesso giorno in cui si è verificato il grosso incendio.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino