MINERVINI-BIS, LA NUOVA GIUNTA DEL COMUNE DI MOLFETTA: I NOMI E LE DELEGHE

Molfetta. Il nuovo esecutivo guidato dal sindaco Tommaso Minervini è composto da tre donne e quattro uomini

molfettagiuntaminervini bisÈ stata presentata alla città nella mattinata di oggi, martedì 2 agosto, nel corso di una conferenza indetta nella sede comunale di Lama Scotella, la nuova giunta comunale nominata dal sindaco Tommaso Minervini, che si appresta a guidare il Comune di Molfetta per un nuovo e consecutivo mandato.

Sette i professionisti a cui, nella giornata di ieri, sono state ufficialmente affidate altrettante deleghe. Nicola Piergiovanni, ex presidente del consiglio comunale che alle ultime amministrative è risultato il candidato più suffragato, sarà vicesindaco e responsabile dei Lavori Pubblici e degli specifici finanziamenti PNRR connessi.

Ad Anna Capurso faranno capo il settore Socialità e i relativi finanziamenti PNRR, le Pari Opportunità, la Consulta Femminile, la Qualità della vita, la promozione del centro storico. Carmela Minuto guiderà i settori Attività Produttive, Zes, Commercio, DUC e relativi finanziamenti PNRR, oltre a occuparsi della funzionalità dei giardini pubblici, delle innovazioni tecnologiche, del benessere degli animali e dell’associazione Molfettesi nel Mondo. A Caterina Roselli sono state affidate dal sindaco le deleghe alla Polizia Locale, Ambiente, Città sane e relativi finanziamenti PNRR e Politiche Giovanili.

Faranno capo a Sergio De Candia l’Urbanistica, il Territorio, il Personale e le Partecipate. Vincenzo Spadavecchia sarà responsabile delle strutture sportive e relativi finanziamenti PNRR, dello Sport e del Contenzioso. Giacomo Rossiello, unica riconferma tra gli assessori nominati per il Minervini-bis, sarà alla guida del Demanio, della valorizzazione di coste e mobilità costiera, di Turismo e Cultura e dei relativi finanziamenti PNRR, nonché dei finanziamenti regionali ed europei.

La presidenza del consiglio comunale è stata invece attribuita a Robert Amato che oggi pomeriggio, durante la seduta d’insediamento del consiglio, sarà formalizzata assieme alla designazione dei suoi due vice.

Presenti questa mattina a Lama Scotella tutti gli assessori, tranne Carmela Minuto e Nicola Piergiovanni, impossibilitati a partecipare alla conferenza stampa per pregressi impegni personali.

«Gli assessori saranno le antenne della città – ha dichiarato il sindaco Minerviniche, assieme ai consiglieri di maggioranza, si troveranno pronti a intercettare i bisogni e accogliere le proposte di cittadini, professionisti e associazioni per proseguire nel percorso di partecipazione attiva avviato nella precedente legislatura. Auguro a tutti i componenti di questo esecutivo un buon lavoro, che inizia oggi con il primo consiglio comunale».

Last modified on Martedì, 02 Agosto 2022 13:45

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino