Print this page

NOX MOLFETTA, SILVIA IACOBONE RESTA A DIFESA DELLA PORTA BIANCOROSSA

Molfetta. Il portiere rivelazione della scorsa stagione continuerà a militare nella Nox allenata da Nico Spadavecchia

molfettaiacobonenox080822Tra i pali della Nox Molfetta c'è una conferma: Silvia Iacobone.
Autentica rivelazione della scorsa Serie A2, memorabile la partita a Fondi, contro la Vis, con una serie di interventi miracolosi su Patri Jornet, l'estremo difensore proseguirà l'avventura con la Nox Molfetta ritrovata la passata stagione dopo aver già giocato al PalaFiorentini in Serie C.

Adesso la decisione di non interrompere il rapporto, anzi, rafforzarlo e puntare a crescere. Classe 1997, Iacobone è ormai un mix tra giusta esperienza e margini di crescita notevoli da poter allenare.
nti a iniziare. La scorsa stagione è valsa all'intera squadra come prima esperienza in serie A2 e l'obiettivo primario era la salvezza -ha esordito Silvia Iacobone - ma adesso siamo pronti al riscatto e abbiamo obiettivi più alti».

«Ho deciso di riconfermare la mia presenza in questa squadra per continuare il lavoro svolto nella scorsa stagione con il preparatore dei portieri Nico Spadavecchia per alzare i miei livelli tecnico/tattici così da poter assicurare le mie migliori prestazioni alla società, avendo anche già iniziato con gli allenamenti. Sono contenta di poter contare ancora su molte della mie compagne della scorsa stagione – continua la Iacobone - abbiamo creato un gruppo abbastanza unito ed è il modo migliore per iniziare una nuova stagione, i nuovi innesti serviranno a rafforzarlo ulteriormente».

Foto: Martina Camporeale 

Last modified on Lunedì, 08 Agosto 2022 20:21

Related items