SCUOLA, AVVIATI A MOLFETTA TUTTI I SERVIZI CONNESSI. IL SINDACO MINERVINI: «SEMPRE IN PRIMA LINEA»

Molfetta. Tutti i servizi scolastici sono stati avviati o verranno avviati a strettissimo giro. Le parole del sindaco Minervini e dell’assessore Capurso

molfettamensascolasticaservizioÈ appena iniziato il nuovo anno scolastico e il Comune di Molfetta avvia tutti i servizi connessi. Trasporto scolastico, assistenza specialistica e mensa. È partito da subito il servizio di trasporto scolastico sia per i portatori di disabilità che per gli altri bimbi. Ieri, lunedì 19 settembre, è partita l’assistenza specialistica nelle scuole, anche con un notevole incremento del numero dei bambini da seguire e servizio assicurato per l’intero anno scolastico.

A cominciare da lunedì della prossima settimana, 3 ottobre, parte il servizio mensa scolastica che, «solo con questa amministrazione – precisa il sindaco Tommaso Minervini - è stato assicurato appena pronti i dati degli utenti. Come è ovvio, affinché il servizio mensa possa partire, è necessario che le scuole indichino, nei primi giorni dell’anno scolastico, le anagrafiche dei bambini che decidono di usufruire o meno del servizio ed eventuali intolleranze».

«I nostri uffici del Settore Socialità – aggiungono il Primo cittadino e l’assessore alla socialità, Anna Capurso - sono al lavoro da settimane per garantire tutti i bimbi, conciliare le esigenze delle famiglie con quelle della Istituzione scolastica. Colgo l’occasione per ricordare che non c’è stato alcun incremento nei costi dei servizi, laddove dovuti, e, per quello che riguarda il servizio di refezione scolastica, sarà servito ai bimbi un nuovo menu validato dal Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione, il Sian, mentre l’assistenza specialistica ha incrementato, di gran lunga, grazie all’ottima capacità organizzativa ed operativa del Settore socialità, il numero degli utilizzatori».

Per essere precisi il servizio di mensa scolastica nel 2013 ha avuto inizio il 21 ottobre, nel 2014, il 27 ottobre, nel 2015 il 4 novembre, nel 2016 il 14 novembre, nel 2017 e nel 2018 il 15 ottobre, nel 2019 il 14 ottobre, nel 2021 il 4 ottobre, nel 2022 il 3 ottobre.

«Questo – conclude il Sindaco Minervini - per chiarezza e onor di verità, al di là dei facili strumentalismi di chi non pensa a ciò che dice».

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino