OGGETTO NON IDENTIFICATO SORVOLA MOLFETTA, «DI COSA SI TRATTA?» SI CHIEDE IL CONCITTADINO AUTORE DEL VIDEO

Molfetta. Un disco luminoso che si aggirava sopra la città è stato immortalato in un video da un molfettese nella serata di lunedì scorso

molfettaavvistamentoufoUn Ufo nel cielo sopra Molfetta? Questa la domanda che si è posto chi ha guardato il video fatto da un concittadino che, nella serata di lunedì 31 ottobre, mentre aveva inizio la “stregata” notte di Halloween, ha ripreso lo strano fenomeno, inviando i quattro minuti e mezzo di girato anche alla nostra Redazione.

Un disco luminoso che sembra avvicinarsi e allontanarsi dal punto di chi osserva. «Guarda la forma e guarda come si muove, io ho il telefono completamente fermo», fa notare l’autore del video alla compagna che è con lui. Durante la ripresa si ha l’impressione che l’oggetto luminoso compia ampi e talvolta bruschi movimenti, sotto gli occhi increduli della coppia.

GUARDA IL VIDEO

Per quanto si possa o meno credere a forme evolute di vita extraterrestre, negli ultimi mesi si sono registrati e segnalati centinaia di episodi del genere in tutta Italia e soprattutto al Sud. Stando ai dati riportati dal Reparto Generale di Sicurezza dell’Aeronautica Militare Italiana, che dal 1978 raccoglie le segnalazioni dei cittadini, a una seppur minima percentuale di avvistamenti non si riesce a dare una spiegazione scientifica.

Per l’esattezza sarebbero sei i casi ancora irrisolti nel 2022 e uno in particolare, verificatosi lo scorso 14 gennaio scorso in provincia di Bologna, sembra assomigliare parecchio all’avvistamento dell’altra sera a Molfetta. L’autore della segnalazione in questione riferisce, infatti, di un oggetto luminoso di colore bianco con intensità variabile. Ma a Molfetta non è la prima volta che accade. Il primo avvistamento documentato risale al 26 agosto 1952, quando quattro contadini che si trovavano all’alba nei pressi del Pulo riferirono di aver visto chiaramente un disco luminoso che volava a velocità vertiginosa, dirigendosi da Nord verso Sud. A questo episodio, l’anno successivo se ne aggiunse un altro, che si verificò questa volta di sera, intorno alle ore 19, ma sempre nelle immediate vicinanze della dolina carsica del Pulo.

Inquietanti oggetti volanti, sfere luminose o globi incandescenti che appaiono e scompaiono in cielo, fanno parte della millenaria storia dell’uomo, che continua ad osservare questi fenomeni con stupore, e forse anche con un pizzico di speranza.

 

Last modified on Sabato, 05 Novembre 2022 10:07

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino