TRAGEDIA SFIORATA A MOLFETTA, LA POLIZIA LOCALE FERMA UN UOMO INTENZIONATO A TOGLIERSI LA VITA

Molfetta.Grazie alla segnalazione di un cittadino, gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a scongiurare il gesto estremo di un uomo in preda alla disperazione

molfettapolizialocalesventatosuicidioSeduto sui binari, aspettava solo il passaggio di un treno per porre fine alla sua vita. La Polizia Locale di Molfetta ha impedito il suicidio di un uomo disperato, che nella serata di ieri, domenica 6 novembre, aveva deciso di compiere l’estremo gesto.

L’episodio è accaduto intorno alle ore 19.40, quando una telefonata ha allertato il Comando di Polizia Locale. Il cittadino che ha effettuato la segnalazione in Comando ha riferito della presenza di un uomo seduto sui binari fuori dalla stazione ferroviaria. Immediatamente una pattuglia si è recata sul posto indicato e ha individuato l’uomo, che rimaneva immobile sui binari non manifestando alcuna intenzione di spostarsi.

Vani, inizialmente, i tentativi di distogliere l’uomo dalle sue intenzioni. Gli agenti, coordinati dal comandante Cosimo Aloia, sono stati costretti, date le ostinate intenzioni dell’uomo, a intervenire fisicamente prendendolo di peso e sottraendolo così alla traiettoria del FrecciaRossa in transito.

Sul posto è stato richiesto l’intervento di una ambulanza. L’uomo, che aveva manifestato evidenti intenzioni suicide, a suo dire scaturite a seguito di una brutta lite con la compagna, è stato affidato ai sanitari.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino