DINAMO CAB MOLFETTA BATTUTA IN TRASFERTA PER 3-0 DALLA FENIX MONOPOLI

Molfetta. Una sconfitta già annunciata quella della Dinamo CAB Molfetta. Il commento del coach Francesco Marzocca: «Abbiamo iniziato bene, ma piano piano è venuta fuori la superiorità dell’avversario. Il rammarico è che non siamo ancora in grado di osare»

molfettadinamocab141122Una sconfitta che, per certi versi, era stata messa in conto, seppure, lottando con pizzico in più, si sarebbero potuti riuscire ad esprimere meglio quei progressi visti durante le ultime uscite. Finisce 3-0 al Palazzetto dello Sport di Monopoli in favore della padrone di casa, la cui vittoria non è mai stata in dubbio. Maggiore forza fisica, più esperienza delle singole e sicuramente più determinazione in una sfida che, tuttavia, non ridimensiona gli obiettivi stagionali dell’ASD Dinamo CAB Molfetta.

Il primo set si apre con un iniziale equilibrio, dove le ragazze in maglia arancio rispondono colpo su colpo alle biancoverdi. Equilibrio che dura poco: il Fenix Monopoli non ci mette molto a prendere le misure alle molfettesi, che dopo 15 min di gioco si trovano sotto di quattro punti, costringendo Marzocca a chiedere il primo timeout. Non cambia nulla perché le padrone di casa si portano velocemente sul 14-6 e sul 17-11.

La timida reazione della Dinamo non basta a concretizzare la rimonta. A nulla valgono i preziosi punti raccolti da Ayroldi, Cervelli e Parisi perché il Monopoli chiude il set sul risultato di 25 a 17.

Una Dinamo che si fa vedere a tratti, seppure, quando emerge, è in grado di far vedere il proprio valore a discapito di un avversario forte e deciso. Il secondo set si apre sulla falsa riga del primo: all’iniziale vantaggio molfettese risponde il Monopoli che in pochi minuti ribalta l’iniziale svantaggio di 4-2. Tuttavia il primo quarto d’ora del secondo set appare più equilibrato con le ragazze di coach Marzocca brave a tener testa alla schiacciate di Rodriguez e Ragone.

Un equilibrio che si rompe di lì a poco. Le padroni di casa prendono il sopravvento e punto si punto fanno proprio anche il secondo set. Il vantaggio maggiore lo hanno sul 20-10. Set chiuso sul risultato finale di 25-14. Alla Dinamo CAB Molfetta non riesce l’impresa di riaprire la partita. Il terzo set vede il Monopoli prevalere ancor più dei due set precedenti. Troppi gli errori della Dinamo che favoriscono le avversarie, fortissime a muro. Il passivo nel terzo set si va parecchio pesante per le molfettesi, costrette a rincorrere le avversarie da subito. Emblematico è il parziale di 15-4 per il Fenix, a cui segue un 20-6 e un successivo 22-12.

Non basta la reazione della Dinamo che lascia i tre punti partita al Monopoli, bravo a chiudere in suo favore anche il terzo set sul risultato di 25-13. Concisa e specifica l’analisi del match fatta dal coach Francesco Marzocca a fine gara. «Abbiamo iniziato bene, ma piano piano è venuta fuori la superiorità dell’avversario – ha commentato - questo nel primo set. Nel secondo siamo stati bravi ad entrare in campo più decisi, me, puntualmente, abbiamo permesso loro di superarci e metterci in difficoltà. Nel terzo siamo entrati in campo spenti.. il mio rammarico è quello che non siamo ancora in grado di “ osare”. Dal punto di vista “ tecnico” – ha concluso il coach- abbiamo subito soprattutto in ricezione e difesa. Complimenti all’avversario, ma dobbiamo lottare di più».

Delusione emerge anche dalle parole di Serena Abbattista, intervenuta ai microfoni nel dopo gara. «Sapevamo di affrontare un avversario forte sulla carta – è stato il suo commento – e tale si è dimostrato anche in campo. Siamo consapevoli di aver commesso degli errori soprattutto in ricezione su cui lavoreremo meglio in settimana. La loro fisicità non è tutto perché le vittorie si ottengono soprattutto con il gruppo. Questo è un punto a nostro favore su cui puntare e ripartire in vista del prossimo match». Dunque ripartire subito già in vista della prossima partita, domenica 20 novembre ancora in trasferta a Potenza contro la PM VOLLEY.

Risultati Set

1° set AS Labruna Fenix Monopoli - Dinamo CAB Molfetta 25-17

2° set AS Labruna Fenix Monopoli - Dinamo CAB Molfetta 25-14

3° set AS Labruna Fenix Monopoli -Dinamo CAB Molfetta 25-13

Formazioni

Dinamo CAB Molfetta: Abbattista (palleggiatrice); Sciancalepore (opposto); Lazzizzera/Gambardella (centrali); Parisi/Cervelli (schiacciatrici) ; Panunzio (libero).

AS Labruna Fenix Monpoli: Laera (palleggiatrice); Palmiotto (opposto) – Cesareo/Nuovo (centrale) ; Rodriguez/Ragone (schiacciatrici) ; Cofano (libero).

Last modified on Lunedì, 14 Novembre 2022 12:06

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino