RIFIUTI, M5S MOLFETTA PROPONE L'INSTALLAZIONE DI ECOCOMPATTATORI SUL TERRITORIO COMUNALE

Molfetta. Gli attivisti del Movimento Cinque Stelle chiedono che l'amministrazione comunale prenda in considerazione la proposta di dotare il territori di ecocompattatori

molfettadariolaforgiaDiferenziare i rifiuti e ridurne il volume. Questo il lavoro degli ecocompattatori, macchinari di ultima generazione che si stanno rivelando dei preziosi alleati nella raccolta e nello smaltimento dei rifiuti urbani. Ai vantaggi per l'ambiente si aggiungono nel loro utilizzo quelli per l'utenza, invogliata a servirsene per ricevere in cambio premi, bonus e sconti nelle attività che aderiscono alle campagne di educazione ambientale.

A Molfetta, gli attivisti del Movimento Cinque Stelle, coordinati da Dario La Forgia, chiedono all'amministrazione comunale di di prendere in considerazione la proposta di dotare il terriyorio comunale di questi macchinari automatizzati per incrementare e incentivare la raccolta differenziata.

«Il tema della gestione dei rifiuti e del loro conferimento in modo differenziato rappresenta, da sempre, un punto centrale per il MoVimento 5 Stelle nel programma di miglioramento della città di Molfetta.

Crediamo, infatti, che l'attuale sistema di conferimento dei rifiuti, comunemente chiamato "raccolta porta a porta", debba essere necessariamente potenziato con soluzioni tecnologiche già largamente utilizzate in altri comuni.

Proponiamo l’installazione sul territorio comunale degli ecocompattatori: contenitori intelligenti che rilasciano premi al cittadino che, utilizzandoli, differenzia correttamente.

Ciò comporterebbe un costo minore per lo smaltimento in discarica dei rifiuti non differenziati. La somma risparmiata potrebbe essere reinvestita negli incentivi erogati ai cittadini dall’ecocompattatore, innescando, così, un vero e proprio circolo virtuoso.

Chiediamo che l'amministrazione comunale prenda in considerazione questa proposta».

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino