CONVERSAZIONI DAL MARE, È DEDICATO AI BAMBINI IL QUARTO APPUNTAMENTO CON I LIBRI E I SUOI AUTORI

Molfetta. Domani pomeriggio doppio appuntamento con la letteratura per bambini in Piazza Nave

molfettaconversazionidalmarebambiniLa versione autunnale della rassegna letteraria Conversazioni dal Mare torna con un doppio appuntamento dedicato ai bambini.

Si terrà a partire dalle ore 18 di domani, sabato 26 novembre, nella Piazza Nave del Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta, la presentazione di “Il piccolo Dragosh e il grande aquilone”, pubblicato da Les Flaneurs Edizioni e scritto da Carlo Picca.

L'autore trasformerà l'incontro in un piccolo laboratorio, durante cui i bambini sono invitati a portare con sè un quaderno e dei colori. Il protagonista della storia è Dragosh, un bambino molto timido, che viene dall’Asgatica, un paese di fantasia lontanissimo. Ha solo sei anni, ma ne ha già passate tante: è scappato in fretta e furia dalla sua terra a causa della guerra, ha dovuto abbandonare i genitori e i nonni, senza sapere se li avrebbe rivisti in futuro.

Alle ore 19 si terrà la presentazione di “Lucy” di Anna Garofalo, pubblicato da Florestano Edizioni. "Lucy" è una storia di immagini, parole e suoni, che racconta la gentilezza di una bambina pronta ad accogliere la diversità. Due specie dissimili, ma il regno è sempre lo stesso. Un incontro imprevisto fra una piccola umana e un rettile parlante, perché i bambini possono ascoltare le voci piccole che i grandi non hanno più tempo di ascoltare. Questo racconto di Anna Garofalo è impreziosito dalle immagini di Sabrina De Virgilis, mentre la sonorizzazione dell'audio-libro è a cura di Marco Altini. Il libro è dedicato a tutti i bambini della scuola primaria di primo grado, per l'amore che porta verso la natura e l'attenzione alla vita.

Al termine dell'evento saranno donati ai bambini presenti i segnalibri di Conversazioni dal Mare.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino