AUTO IN MARE NEL PORTO DI MOLFETTA, PERDE LA VITA UN UOMO SULLA NOVANTINA

Molfetta. Un uomo di quasi novant’anni ha perso la vita in mare questa mattina. Il cadavere è stato recuperato dal nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco

molfettasuicidioporto2Un uomo di circa novant’anni ha perso la vita nella tarda mattinata di oggi, venerdì 2 dicembre, nelle acque del Porto di Molfetta. Stando a quanto emerso dalle testimonianze delle persone presenti al momento dell’accaduto, l’uomo era alla guida di un’auto grigia, è entrato all’interno dell’area portuale e lanciando l’auto a tutta velocità è precipitato in mare a pochi passi dal faro.

L’intenzione era con ogni probabilità quella di togliersi la vita, dato che i finestrini del veicolo erano aperti e l’auto è colata velocemente a picco. Immediato l’arrivo dei soccorsi, due agenti della Capitaneria di Porto di Molfetta si sono tuffati in mare nella speranza di trarre in salvo l’uomo ma senza successo.

A recuperare il mezzo e il corpo dell’anziano signore sono stati i Vigili del Fuoco del Nucleo Sommozzatori di Bari, giunti tempestivamente sul posto assieme a Carabinieri, Polizia Locale e Guardia di Finanza.

Dopo il recupero in mare il corpo senza vita dell’uomo è stato adagiato sulla banchina nelle vicinanze del faro e il medico legale intervenuto ne ha constatato l’avvenuto decesso.  La salma è stata quindi affidata all’agenzia funebre incaricata dai familiari, tutti sconvolti per quanto accaduto.

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino