ALLARME SICUREZZA A MOLFETTA, IL SINDACO MINERVINI: «AUMENTANO I CONTROLLI IN CITTÀ»

Molfetta. Durante la riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, il Prefetto di Bari ha assicurato un aumento dei controlli su Molfetta, anche con l’ausilio di reparti speciali

molfettatommasominerviniQuattro rapine in cinque giorni, anziani derubati sotto casa e baby gang che seminano il panico tra coetanei e non solo. A Molfetta aumenta l’allarme sicurezza. Proprio in virtù dei recenti fatti di cronaca, il sindaco Tommaso Minervini, presente giovedì scorso alla riunione in Prefettura del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica assieme al Comandante della Polizia Locale Cosimo Aloia, ha esposto le sue preoccupazioni al Prefetto di Bari Antonella Bellomo e ai vertici provinciali di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza.

«In merito ai fenomeni di patologia comportamentale e sociale, chiamiamoli così, che si stanno manifestando sempre di più in questa città – ha spiegato Tommaso MinerviniHo chiesto maggiore attenzione. Bisogna dire che, come confermato dalle Forze dell’Ordine, questi fenomeni non sono marcati come in altre città, vedi Bitonto, Andria, Corato, Canosa e così via, ma i presenti hanno però convenuto con me che c’è una specificità di recrudescenza in questa città che va affrontata.

Ed è la ragione per la quale ho chiesto anche per la data del 31 dicembre di confermare la scelta di fare il concerto di fine anno a Piazza Paradiso, perché dobbiamo attestare soprattutto in quelle zone una presenza di cultura, che sarà supportata  da una maggiore presenza di Forze dell’Ordine non solo per quella giornata, ma più in generale nel prossimo periodo. L’aumento di controlli mi è stato assicurato da Sua Eccellenza, il Prefetto Bellomo».  

I presenti al tavolo si sono concentrati su Molfetta, è stata analizzata la situazione della sicurezza sul territorio comunale alla luce dei recenti episodi criminosi, soprattutto di natura predatoria, che soprattutto in vista delle festività natalizie destano una certa apprensione tra gli esercenti e nella collettività.

L’attività delle Forze dell’Ordine su Molfetta, assicurano in Prefettura, è continua e tempestiva con adeguate azioni di contrasto ed investigative, mirate ad arginare i fenomeni delinquenziali che stanno accadendo. Come affermato dal sindaco Minervini, il Prefetto Bellomo ha assicurato che l’attenzione nei confronti del territorio di Molfetta sarà mantenuta alta e costante, con l’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo che saranno svolti anche con l’ausilio di reparti speciali.

Last modified on Venerdì, 02 Dicembre 2022 19:39

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino