ALL'IISS MONS. BELLO DI MOLFETTA UN CONVEGNO PER CELEBRARE LA GIORNATA MONDIALE DEL SUOLO

Molfetta. L’Istituto Mons. Bello per la Giornata Mondiale del Suolo ha organizzato un incontro di conoscenza e formazione sulla necessità di attuare nuove prassi per la salvaguardia del suolo. Al dibattito seguirà l'inaugurazione del giardino botanico dell'Istituto e la presentazione del progetto Edu Green

molfettagiornatadelsuolo031222Il 5 dicembre ricorre la Giornata Mondiale del Suolo, istituita nel 2013 dall’ONU per sottolineare la necessità della tutela e conservazione di questa importante risorsa naturale indispensabile per la sopravvivenza dell’intero genere umano, nonché di tutte le creature vegetali e animali abitanti sulla terra. 

Il suolo, infatti, può aiutarci a far fronte alla sfida del cambiamento climatico, contribuisce a mitigare le conseguenze dei fenomeni meteorologici estremi, garantisce gran parte della produzione del nostro cibo. Purtroppo i dati ci indicano che il 33% del suolo globale è già degradato.

Molti cambiamenti che abbiamo apportato al nostro pianeta sono ben visibili, ma alcuni dei nostri impatti sono praticamente invisibili e il degrado del suolo ne è un buon esempio.

Con l’agricoltura intensiva, l’utilizzo di fertilizzanti chimici, la pratica della deforestazione, la continua cementificazione, rischiamo di perderne ancora di più aggravando il fenomeno e mettendo a rischio la sicurezza alimentare e sociale della popolazione mondiale, in continua crescita.

L’Istituto Mons. Bello, capofila nella rete provinciale delle scuole green, nell’ambito del curricolo di Educazione Civica, ha organizzato percorsi di conoscenza e formazione sulla necessità di attuare nuove prassi per la salvaguardia del suolo.

Nella mattinata di lunedì 5 dicembre, si svolgerà l’incontro - dibattito Il suolo: risorsa da tutelare? Ai saluti del Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Rosaria Pugliese, che porgerà una riflessione sulle buone prassi per la difesa del suolo, seguirà l'esecuzione del canto “The beauty of the earth”, a cura del gruppo canoro scolastico, con il quale si inaugurerà la Mostra di immagini ed opere artistiche dal titolo “i colori della terra” degli studenti del Liceo Artistico e del Tecnico Tecnologico.

Sarà, poi, inaugurato il giardino botanico scolastico dotato di apposite schede realizzate dagli alunni e presentato il progetto edugreen che prevede la sperimentazione del compostaggio e di tecniche di agricoltura 4.0 come la coltivazione idroponica.

La Giornata sarà caratterizzata dall’intervento del Prof. Fabio Minervini, Docente di Microbiologia Agraria presso il Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti dell’Università degli Studi di Bari che parlerà sul tema “il suolo: ostacolo da eliminare o risorsa da tutelare?” e dalle esposizioni degli studenti sulle tematiche “effetti delle piogge acide sul suolo” ed “effetti della deforestazione sulla risorsa suolo”.

 

 

 

 

Foto da Pixabay

 

 

 

Last modified on Sabato, 03 Dicembre 2022 14:02

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino