MOLFETTA. Rifondazione saluta l'ex commissario e dà il benvenuto al nuovo

giacomo barbatoMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo:
È quanto meno insolito che un Commissario appena nominato dopo un mese lasci il posto ad un altro, non è mai successo nella storia politico-amministrativa della nostra città (e non solo). Abbiamo apprezzato l'operato, per quanto breve, del Dott. De Girolamo, a cui vanno i nostri saluti.

Riteniamo che questo avvicendamento meriti delle spiegazioni ufficiali, la cui assenza non rappresenta un buon viatico per i prossimi mesi contrassegnati da imminenti campagne elettorali.

Salutiamo l'arrivo del Dott. Barbato al quale auguriamo buon lavoro e al quale chiederemo un incontro ufficiale appena insediatosi a Palazzo di città per rappresentare lo stato dell'arte della situazione politico-amministrativa.

Auspichiamo che la recente ripristinata situazione di regole presso l'Ente comunale possa proseguire ed essere rafforzata, approfittando della presenza del nuovo Commissario – reduce dall'esperienza nell'Agenzia nazionali per i beni confiscati alla mafia – affinché anche Molfetta veda finalmente assegnati a termini di legge i suoi beni sottratti alla criminalità.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 10:32

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino