MOLFETTA. Exprivia: per il Città di Castello non c’è due senza tre

expriviapallavolo-12mar13Molfetta - La terzultima giornata della regular season del campionato di A2 ha visto opposta alla lanciata Exprivia Molfetta la neopromossa in A1 Gherardi SVi Città di Castello in quello che è il match di cartello della domenica di volley. La prima contro la seconda; il Molfetta proveniente da ottimi risultati contro la corazzata Città di Castello che ha “ammazzato” il campionato e ha già conquistato da 2 giornate l’ accesso matematico alla prossima serie A1.

Tra le due compagini biancorosse è la terza sfida stagionale; le due precedenti sfide tra le prime due forze del torneo si erano concluse entrambe in vantaggio per gli umbri che a dicembre hanno estromesso dalla finalissima di Coppa Italia di A2 proprio i molfettesi.

La partita che va in scena al PalaIoan dimostra ancora una volta il dominio totale del Città di Castello nel campionato di quest’ anno. Il primo set l’ Exprivia Molfetta riesce a imbrogliare gli umbri, infatti, il parziale parla chiaro: 17-25 per i biancorossi del Molfetta.

Nei restanti tre set si scatena la rabbia e l’ orgoglio degli umbri che si aggiudicano il secondo parziale della partita 25-20, bissano nel terzo set con il punteggio di 25-21 e scrivono la parola fine al match nel quarto set con il punteggio di 25-15.

Per l’ Exprivia Molfetta una sconfitta “indolore”. La compagine biancorossa resta sempre seconda, scivola a -16 dal Città di Castello e mantiene un prezioso +1 di vantaggio sul Sora che ha sconfitto 3-0 l’ ElettroSud Brolo. Fuori dai giochi per la seconda e per la terza piazza la Sidigas Atripalda, sconfitta tra le mura amiche dai calabresi del Corigliano.

La nota positiva tra le fila dei biancorossi è la prova di Andrea Mattei, centrale poco utilizzato nel corso dell’ anno che in estate ha conquistato l’ oro europeo con la Nazionale juniores (suo il punto decisivo contro la Spagna) che ha totalizzato 11 punti frutto di 2 battute vincenti e 3 muri.

Tra i biancorossi del Città di Castello menzione particolare per i due trascinatori Fromm e Van Walle e per il centrale Piano, autori di ottime percentuali in ogni fondamentale e per Jacopo Massari, titolare al posto del capitano ed ex nazionale azzurro Rosalba.

L’ Exprivia Molfetta ora è chiamata a difendere la seconda piazza e il prossimo ostacolo sulla strada dei biancorossi si chiama B-Chem Potenza Picena.

GHERARDI SVI: Visentin 5, Van Walle 19, Massari 14, Fromm 16, Piano 12, Braga 6, Tosi (L), Sartoretti, Carminati, Grasso. A disp.: Rosalba, Franceschini, Lensi (2L). All. Radici.
EXPRIVIA MOLFETTA: Saitta 4, Van Dijk 18, Ippolito 8, Verhanneman 8, Mattei 11, Giglioli 4, Rizzo (L), Del Vecchio 1, Morelli 3, Aprea. A disp.: Antonaci (2L), Tamborra. All. Cichello.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino