MOLFETTA. Circolo Tennistavolo Molfetta: in volo verso la promozione

Ctt Molfetta e Legea TarantoMolfetta - Un fine settimana da incorniciare quello appena trascorso per il Circolo Tennistavolo Molfetta. Il calendario di serie C1 maschile proponeva lo scontro al vertice con il Tennistavolo Legea Taranto, una sfida che vedeva affrontarsi le due principali candidate alla promozione alla categoria superiore. L’incontro non si preannunciava affatto semplice data la tensione agonistica dell’incontro e al fatto di dover affrontare gli avversari tra le loro mura di casa con il pubblico delle grandi occasioni.

Ma i molfettesi non hanno abbassato la guardia e sono riusciti a prevalere sugli ostici avversari con il risultato finale di 5 a 2, risultato che non deve però trarre in inganno visto che l’incontro è sempre rimasto in bilico.

Nel primo parziale, Antonio de Bari porta in vantaggio i molfettesi vincendo un incontro al cardiopalma con il coriaceo Alessandro Gala per 3 set a 2.

Nel secondo parziale avviene probabilmente la svolta dell’incontro.

Rossella Scardigno, atleta che ha spesso fatto parte della rosa della nazionale femminile, esce fuori la grinta ed annienta il numero uno di casa Antonio Carbotta con un perentorio 3 a 0 che non lascia spazio a repliche.

Sul risultato di 2-0 tocca al capitano Paolo Incardona non deludere le aspettative e con non poche difficoltà porta a casa il terzo punto con il giovane pupillo di casa Alessandro Piaccione.

Con gli avversari sotto choc, e con la testa dei molfettesi che ormai viaggiava verso l’obiettivo sempre più vicino, Antonio de Bari sfida il numero uno di casa Antonio Carbotta perdendo per 3 set a 1 con non poco rammarico per il risultato finale.

Poi in successione,Incardona porta in saccoccia il quarto punto battendo Alessandro Gala e Rossella Scardigno accusa un calo di concentrazione cedendo l’incontro ad Alessandro Piaccione.

Tocca quindi di nuovo al capitano Paolo Incardona scendere in campo e con una prova strepitosa ottiene il terzo punto personale che chiude l’incontro sul punteggio finale del 5 a 2 facendo partire i festeggiamenti e gli abbracci del team molfettese per il passo in avanti fatto verso la promozione.

Infatti,quando mancano tre giornate alla fine del campionato, il Circolo Tennistavolo Molfetta ha quattro lunghezze di vantaggio sulla più diretta inseguitrice e a questo punto solo la scaramanzia e la matematica tengono lontani l’obiettivo stagionale della promozione in serie B2.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino