MOLFETTA. Exprivia, bevuto il Caffè Aiello Corigliano: è finale

556008 634877004330340389 06 640x296Molfetta - Dopo l’ impresa messa a segna domenica sull’ ostico campo della Caffè Aiello Corigliano, l’ Exprivia Molfetta di coach Juan Manuel Cichello si ripete battendo al PalaPoli il Caffè Aiello Corigliano e conquistando la seconda finale playoff consecutiva in 2 anni di Serie A2. L’ Exprivia sfrutta così il fattore campo e chiude la seria in 3 match (2 gare “vere” più la gara di partenza da regolamento).

Al PalaPoli c’è aria di grande festa: tifosi biancorossi e rossoneri scambiano simpatiche battute nel pre gara e anche nell’ immediato post- gara. Ha vinto l’ Exprivia Molfetta, ma ha vinto soprattutto lo sport!

Al via coach Torchio schiera per i calabresi l’ opposto Diaz con Fabroni al palleggio; di banda il duo classe 90 Marretta - Van Garderen; al centro capitan Tomasello e Bortolozzo ; libero Santucci.

Dall’ altra parte della rete Cichello contrappone Saitta al palleggio e Van Dijk in sua diagonale; in banda confermata la coppia Delvecchio – Verhanneman già vista all’ opera domenica in Calabria; al centro capitan Giosa e Giglioli; libero Rizzo.

L’ inizio della gara si gioca punto a punto e capitan Tomasello porta i calabresi in vantaggio 8-7 al primo timeout tecnico del set; la pausa fa bene a Molfetta che inizia a macinare un bel gioco fluido e quando Delvecchio piazza giù l’ aces del 14-11 per i biancorossi, coach Torchio interrompe il gioco. Le distanze diventano 4 quando Van Dijk piazza a terra la palla del 16-12 con l’ Exprivia che si aggiudica il secondo timeout tecnico. Alcuni errori di Williams Padura Diaz, temuto opposto del team calabro, fanno scivolare liscio il set all’ Exprivia Molfetta che si aggiudica il primo parziale sul 25-19 proprio con un errore in attacco dell’ italocubano.

Il secondo set vede una reazione di orgoglio dei rossoneri calabresi che in una manciata di secondi si portano 0-3 in proprio vantaggio. Nell’ Exprivia comincia a funzionare il muro e la difesa e un micidiale attacco di Van Dijk porta i biancorossi sul 4-3 costringendo Torchio a chiedere il timeout. Delvecchio è in giornata e firma il punto numero 8 portando il Molfetta 8-7 al primo timeout tecnico. Il copione del secondo set è simile al primo set;stesso punteggio del primo set al secondo timeout tecnico (16-12) e solito marcatore (Van Dijk). Molfetta arriva a condurre 19-13 con un attacco di Giosa ma perde lucentezza e si fa rimontare sul 24-22 costringendo Cichello a interrompere il gioco; pausa utile perché al ritorno in campo Delvecchio chiude i giochi del secondo set con il punteggio di 25-22.

Terzo set che dalle prime battute sembra essere molto combattuto. Fabroni sbaglia la battuta regalando all’ Exprivia il primo timeout tecnico sull’ 8-7; Diaz scaglia uno dei suoi missili e porta i calabresi in vantaggio 16-15 al secondo timeout tecnico. Le squadre sembrano “incollate”; una fa il punto, l’ altra risponde; l’ equilibrio non si spezza finchè il primo arbitro vede un fallo nella metà campo calabrese sancendo la fine del match sul 31-29 per l’ Exprivia.

Apoteosi sugli spalti; tifosi in campo ad abbracciare i propri beniamini; stretta di mano tra i Mille dei Brillia (onore al miglior pubblico dell’ A2 giunto numeroso al PalaPoli) e i Fedelissimi. L’ Exprivia Molfetta vuole entrare nella storia, intanto fa fuori un’ altra concorrente alla scalata verso il Paradiso. Si beve il Caffè Aiello Corigliano in un’ ora e mezza circa e ora attenderà la vincitrice della serie tra Sora e Padova che vede i laziali in vantaggio 2-1. Anche quest’ anno la finale sarà a forti tinte biancorosse!

EXPRIVIA MOLFETTA - CAFFè AIELLO CORIGLIANO 3-0 (25-19, 25-22, 31-29) - EXPRIVIA MOLFETTA: Morelli 2, Aprea, Van Dijk 21, Del Vecchio 15, Verhanneman 9, Rizzo (L), Giglioli 4, Giosa 4, Saitta 4. Non entrati Castard, Mattei, Ippolito. All. Cichello. CAFFè AIELLO CORIGLIANO: Fabroni 2, Van Garderen 9, Santucci (L), Tomasello 9, Bortolozzo 4, Paris, Fernando David Rodriguez, Padura Diaz 9, Sperandio 5, Giombini 10, Marretta 12. Non entrati Smerilli, Casciaro. All. Torchio.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino