MOLFETTA. "GIOCHI SENZA BARRIERE". UNA INIZIATIVA DELL'ASD ATLETICA ADEN EXPRIVIA MOLFETTA

giochisenzabarriere locandina webMOLFETTA - “Giochi senza barriere” è il titolo che l’associazione sportiva di atletica leggera Aden Exprivia Molfetta in partnership con il Comune di Molfetta, nell’ ambito del progetto “Città Sane” conferisce alla manifestazione che intende promuovere, attraverso lo sviluppo di buone pratiche sportive e intellettive, una più vasta possibilità di aggregazione culturale per soggetti affetti da autismo e altre forme di disabilità.

L’asd ATLETICA ADEN EXPRIVIA MOLFETTA vuole avviare sul territorio locale un’iniziativa che attraverso figure professionali formate con competenze di psicologia e pedagogia dello sviluppo cognitivo –comportamentale assieme a quelle di sviluppo fisico, che concentrando la loro attività prettamente sul GIOCO  formano un pacchetto di competenze tali da riuscire a misurare gli effetti del lavoro svolto.

Siamo convinti che: un bambino apprende meglio se si diverte,questo lo si ottiene proponendo l’attività in luoghi allegri e luminosi, con ritmi sostenuti e con uno specifico livello di motivazione e attenzione; l’apprendimento di come GIOCARE con materiali e attività è un necessario obiettivo riabilitativo, particolarmente importante per chi ha autismo,dal momento che il GIOCO è l’unico comportamento sostitutivo oggi noto in grado di sostituire stereotipie; ogni cosa insegnata o riabilitata in modo strutturato e in rapporto 1:1 con insegnante/psicomotricista/educatore/istruttore sportivo ecc.va necessariamente anche costruita in condizioni naturali,quindi socializzata e resa ludica,attraente,giocosa,spontanea e flessibile,come perseguibile con il GIOCO.

L’obiettivo dunque è quello di offrire alle famiglie un luogo che favorisca l’apprendimento di abilità motorie e di autonomie per i propri figli, in tempi brevi e definiti e con garanzia di risultato. Il progetto, oltre ad una approfondita disamina tecnica sull’argomento da più punti di vista, è finalizzato anche all’integrazione tra bambini normodotati e disabili nel momento del gioco. Chiediamo quindi di riservare all’evento la vostra massima attenzione.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino