MOLFETTA. ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA PANATHLON CLUB MOLFETTA, IL PRESIDENTE MIMMO VALENTE CONFERMATO PER IL TERZO BIENNIO

Assemblea 24.01.2016 021MOLFETTA - Si sono riuniti domenica scorsa, presso la Sede del Fiduciariato Comunale CONI ubicata nel Palazzetto dello Sport ‘’Nunzio Fiorentini’’ in Molfetta, i soci del Panathlon Club per la prima ed importante riunione sociale dell’anno 2016, che prevedeva una serie di adempimenti, oltre che l’elezione per il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2016/2017.

Ma andiamo per ordine. Verificata la validità della costituzione dell’Assemblea in base al numero dei presenti oltre che delle deleghe depositate, il Presidente Domenico Valente dopo aver salutato i partecipanti, ed in particolar modo il Dott. Antonio Giancaspro, storico  Presidente Onorario  e primo  Governatore molfettese dell’Area 8^ Puglia – Calabria – Basilicata del Panathlon International, il Rag. Sergio Gervasio Socio Onorario e secondo Governatore dell’Area 8^ e l’Avv. Oronzo Amato, attuale Governatore dell’Area  8^, ha dato inizio ai lavori, proponendo all’Assemblea la nomina dello stesso Amato a Presidente e dell’Avv. Pasquale de Palma a Segretario.

Accolta la proposta all’unanimità l’Avv. Amato ha dato subito la parola al Fiduciario Comunale CONI P.I. Domenico de Candia, invitato per l’occasione, il quale ha sinteticamente espresso e rinnovato la stima ed il sodalizio fra il CONI ed il Panathlon Club, riconosciuta quale Associazione Benemerita fin dal 30 ottobre 2012, evidenziando purtroppo le scarse occasioni ed opportunità per mettere in atto i buoni intenti espressi, auspicando a tal proposito un maggiore coinvolgimento  per le prossime iniziative. Si è reso personalmente disponibile a sollecitare l’l‘Amministrazione Comunale, affinchè venga attivato il Protocollo d’intesa sottoscritto dal Panathlon e dal Comune di Molfetta nel 2014, ed in ordine alla possibile concretizzazione ed istituzione del Museo dello Sport.

E’ seguita la dettagliata relazione del Presidente Mimmo Valente sulle attività svolte nell’anno 2015; anno di profondo impegno per il Club ma di importanza fondamentale e strategica.   Il contributo del Panathlon è stato  determinante  per l’assegnazione a Molfetta del riconoscimento di Citta’ Europea dello Sport 2016. Anno che  ha segnato  inoltre tappe  importanti  per i rapporti con l’Amministrazione Comunale, Coni, Enti di promozione, società sportive, ed ha gettato le basi per obiettivi sempre più ambiziosi  da perseguire. Alla relazione del Presidente hanno fatto seguito la relazione del Tesoriere Dott. Leonardo Ratti e la relazione del Dott. Ignazio Tattoli sul consuntivo dell’esercizio finanziario 2015 e la conseguente approvazione all’unanimità.

Sono poi intervenuti i soci Giuseppe Sasso, Ignazio Tattoli, Angelantonio Spagnoletta, Sergio Gervasio, Nicola Giancaspro da cui sono emerse  indicazioni  su una auspicata maggiore incidenza  nei confronti dell’Amministrazione  Comunale,  per dare  corso innanzitutto ad una urgente ed adeguata  informazione a livello cittadino del prestigioso riconoscimento ottenuto da Molfetta  quale Città Europea dello Sport 2016. Ci si augurava infatti di vedere la città tappezzata di gigantografie pubblicitarie, di striscioni nei campi di gioco, nei palazzetti: invece, ….. poco o niente di tutto questo! L’Amministrazione Comunale deve farsi carico degli impegni  assunti nel protocollo d’intesa, e dare un ‘’giusto riconoscimento’’ all’impegno dell’Associazione dotandola anche di una Sede Sociale. Infine, ha preso la parola l’Avv. Oronzo Amato, in qualità di socio oltre che di Governatore dell’8^ Area, che, associandosi agli altri intervenuti, ha anche confermato l’accresciuta visibilità a livello nazionale del Club di Molfetta per i brillanti risultati  e riconoscimenti ottenuti nel corso dell’anno 2015. Ha aggiunto una sua personale ‘’indicazione’’ sull’avvicendamento delle cariche sociali, che pur nella loro complessità  gestionale, é auspicabile non vengano ulteriormente  prolungate, se non per circostanze eccezionali, oltre un secondo mandato biennale, anche se è prevista normativamente la possibilità di un terzo mandato, ad evitare inutili strozzature per una potenziale crescita nell’organigramma direttivo anche a livello di Area, distrettuale ed internazionale.

Prima di dare corso alla elezione dei nuovi Organi Sociali, si è dato corso all’investitura ed ufficializzazione del nuovo socio Sig. Antonio Giancaspro, presentato dal nonno Dott. Antonio Giancaspro, benemerito Presidente Fondatore, nonché dallo zio Prof. Nicola Giancaspro, con la rituale consegna del distintivo e del gagliardetto dell’Associazione. E’ scaturito l’applauso unanime dei presenti, con gli auguri più cari ad un giovane socio, che può certamente essere considerato un apripista per la costituzione della locale Sezione Junior del Club, a cui possono iscriversi i giovani dai 18 ai 32 anni.

Inutile dire, che questo momento è stato veramente significativo e denso di emozione per tutti i soci, che credono fermamente nei valori rappresentati dall’Associazione, che non sono solo valori da esprimere in ambito sportivo, ma anche e soprattutto valori di vita e di lealtà quotidiana, da tanti purtroppo dimenticati!

Mancava per indisponibilità personale l’altro nuovo socio Sig. Francesco Giancaspro, anch’egli nipote del Presidente Fondatore nonché del Prof. Nicola Giancaspro, a cui sono stati rivolti comunque gli auguri dei soci, rinviando alla prossima riunione la sua nomina ufficiale.

Quindi, si è arrivati al momento cruciale dell’Assemblea, e cioè alle votazioni a scrutinio segreto , che prevedevano per il Presidente alla scadenza del secondo mandato biennale, la possibile rielezione solo con il raggiungimento della maggioranza qualificata dei ¾ degli aventi diritto al voto: e la votazione ha premiato e rieletto il Dott. Domenico Valente quasi all’unanimità quale Presidente del Panathlon Club Molfetta per il prossimo biennio 2016/2017.

Componenti del Consiglio Direttivo sono stati eletti in ordine alfabetico: Rag. Luigi Monticelli Cuggiò, Avv. Pasquale de Palma, Rag. Michele Mastropasqua, Prof. Giovanni Paparella, Prof.ssa Elisabetta Petruzzella, Dott. Leonardo Ratti, Dott. Giuseppe Sasso, Rag. Angelantonio Spagnoletta, Prof. Angelantonio Spagnoletti, Dott. Michele Tangari.

Sempre in ordine alfabetico per il Collegio di Controllo Amministrativo Contabile sono risultati eletti in qualità di Membri effettivi Rag. Sebastiano Gadaleta, Rag. Antonio Iovino, Dott. Ignazio Tattoli, mentre in qualità di Membri supplenti Rag. Corrado Bovenga, Prof.ssa Rosa Spadavecchia.

Infine, per il Collegio Arbitrale eletti Membri effettivi Ins. Girolamo De Pinto, Cav. Nicola di Corrado, Prof. Franco Perta; Membri supplenti Rag. Sergio Gervasio, Michele Salvemini.

Al Presidente Mimmo Valente, che ha visto riconfermata la sua carica per un terzo mandato con una votazione plebiscitaria per la dedizione e per l’impegno, ai Componenti del Consiglio Direttivo, del Collegio Amministrativo Contabile e Collegio Arbitrale gli auguri dei soci di proficuo lavoro per questo impegnativo biennio in cui il Panathlon Club Molfetta taglierà il traguardo dei 40 anni della Fondazione.

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:46

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino