MOLFETTA. ULTIMA TRASFERTA DI REGULAR SEASON, SUPER SFIDA A LATINA PER L'EXPRIVIA

CandellaroMOLFETTA - Sabato mattina di lavoro al PalaPoli per l'Exprivia Molfetta che si prepara alla partenza in pullman, nel primo pomeriggio, con destinazione Latina. E' un momento importante per i biancorossi, così come per tutte le squadre impegnate nella lotta playoff. Massima concentrazione per i biancorossi che preparano la penultima gara di regular season, l'ultima in trasferta. Nel decimo turno di ritorno, oltre a Latina-Molfetta si giocheranno Padova-Milano, Monza-Civitanova e Romagna-Modena. Gare che interessano anche l'Exprivia, ma che non devono assolutamente distogliere la concentrazione.

I laziali, allenati dal pugliese Camillo Placì, occupano l'ottava posizione e sono reduci dalla vittoria in trasferta contro Piacenza, squadra quest'ultima che l'Exprivia affronterà al PalaPoli domenica 6 marzo. Tuttavia è al PalaBianchini che Latina vuole tornare a vincere, dato che l'ultima vittoria casalinga risale al 20 dicembre scorso contro Padova (nel mezzo, un punto racimolato al tie break contro Romagna).

Nonostante ciò, massima attenzione in casa Exprivia con Davide Candellaro, uno degli ex di questo incontro, che presenta il match:"Siamo giunti ad una gara decisiva, ma tutte lo sono da ora in poi. Non dobbiamo sottovalutare nulla e far cadere meno palloni possibili. Abbiamo di fronte un avversario in forma e con le stesse nostre ambizioni, cioè di piazzarsi al meglio alla fine della regular season. Ci saranno un po' di nostri tifosi e la cosa non può che stimolarci ulteriormente". Oltre alla maglia numero 2 dell'Exprivia, ex di Latina-Molfetta sono Andrea Mattei a Molfetta nel 2012-2013, Roberto Romiti ed Alen Sket, entrambi a Molfetta nel 2014-2015 e l'attuale libero biancorosso Daniele De Pandis, a Latina nel 2011-2012.

Per il sestetto molfettese, una marcia in più sarà l'apporto degli oltre centocinquanta "Fedelissimi", in partenza domenica mattina per Latina e che assisteranno dal vivo al match. Per quanti, invece, vorranno guardare la partita su Sportube.tv, l'appuntamento è fissato per le ore 18 di domenica 28 febbraio. Per guardare la partita è necessario registrarsi al portale Sportube.tv, collegandosi all'indirizzo http://www.sportube.tv/register

Il match sarà diretto da Giorgio Gnani di Ferrara e Matteo Cipolla di Palermo.

foto di Sara Angiolino

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 14:40

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino