ITALIA. Un contributo per aiutare le famiglie colpite dal terremoto

terremotoemilia2012Italia - "il Fatto" sostiene e rilancia la raccolta fondi attivata dalla regione Emilia Romagna per tutti i privati e gli enti pubblici che vogliono contribuire a fronteggiare i costi del terremoto in Emilia. Le opzioni a disposizione dei cittadini sono tre: versamento su conto corrente postale, bonifico bancario o versamento diretto, tutte con causale "Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna".

 

 

Di seguito gli estremi per effettuare le donazioni:

  • versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna - Presidente della Giunta Regionale - Viale Aldo Moro, 52 - 40127 Bologna;
  • bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza - Bologna, IBAN coordinate bancarie internazionali: IT – 42 - I - 02008 - 02450 - 000003010203;
  • versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d'Italia - Sezione Tesoreria di Bologna.

 

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:00

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino