MOLFETTA. Una nuova "manovra turistica" per la Costa Serena nei pressi dell'isola di Dragonera: la testimonianza di una lettrice

By Gennaio 20, 2012

costa_serena_isola_DragoneraMolfetta - Qualche giorno fa abbiamo pubblicato sul nostro sito internet una notizia relativa all'incidente della Costa Concordia nei pressi dell'isola del Giglio. Nell'articolo si parlava delle "manovre turistiche" effettuate anche nei pressi del porto di Molfetta durante la Festa Patronale da un'altra nave della flotta Costa Crociere, la Costa Serena. Oggi, a riguardo ci scrive una nostra lettrice biscegliese che ci invia la seguente e-mail:
"A quanto vedo è un'abitudine di tutte le navi Costa Crociera passare vicinissimi alle coste. Le sto scrivendo da Bisceglie: ebbene si, a settembre 2009, la nave Costa Fortuna si è avvicinata tantissimo alla riva della nostra spiaggia, spaventando moltissimo non solo tutti i bagnanti ma anche noi abitanti di un palazzo sulla costa.

Purtroppo per tale evento non posso fornirvi nessuna foto, ma posso farlo per quello che è accaduto durante l'ultima crociera fatta con la Costa Crociera quando il comandante ebbe un'altra trovata simile a quella del comandante della Costa Concordia: era il gennaio 2009, io ero sulla Costa Serena, e il comandante passò vicinissimo all'isola di Dragonera (ndr, un isolotto appartenente all'arcipelago delle Isole Baleari, Spagna). Per me fu uno spavento enorme perché ero in cabina a fare le valige e all'improvviso diventò tutto buio: alzando la testa e guardando fuori dalla finestra mi ritrovai una montagna enorme e non capivo cosa fosse. Poi, andando su per vedere meglio cosa stesse succedendo è stata un'esperienza bellissima, è vero, ma anche allo stesso tempo molto pericolosa. Il comandante allora disse che si trattava di un 'regalo' che la Costa Crociera faceva ai suoi passeggeri".

 

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:00

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino