MOLFETTA. Alla Zagami il riscaldamento non funziona e si indossano i giubbotti per riscaldarsi: la denuncia di una mamma

By Gennaio 12, 2012

zagami2012Molfetta - Riceviamo e pubblichiamo una e-mail di denuncia di una mamma molfettese che racconta di un fatto "increscioso", come definito dalla stessa autrice della segnalazione, accaduto agli alunni della scuola elementare Zagami di Molfetta.
"Lunedì 9 gennaio 2012 gli scolari e le maestre per l'intera giornata scolastica (tenendo presente che entrano alle ore 8.00 ed escono alle 16.00) sono rimasti senza riscaldamento indossando i giubbotti al fine di trovare un po' di tepore. Ma, purtroppo, questo non è avvenuto.

Dal giorno dopo, cioè da martedì, mia figlia è a casa, ancora oggi, con la febbre, perdendo, lei giorno di lezioni e noi di lavoro. La direttrice dell'Istituto aveva, per quello che ci è stato riferito, allertato il comune di Molfetta, per un problema al riscaldamento, da prima delle feste natalizie, ma, come si è visto, qualcuno ha fatto orecchie da mercante. Ora mi domando, si può prendere alla leggera problemi che  riguardono i nostri bambini? Chi risarcisce le giornate perse a scuola? E quelle perse a lavoro? Ma quando crescerà questa dannata città?"

 

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:00

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino