MOLFETTA. Il suggerimento di un lettore per porre fine all'"Attento alla cacca!"

By Ottobre 25, 2011

cane_paletta_ott2011Molfetta - Riceviamo e pubblichiamo l'e-mail di un nostro lettore che ci scrive per suggerire un provvedimento, già utilizzato dal Comune di Bari, per favorire la pulizia delle strade cittadine: multare indistintamente coloro i quali girano per la città con un cane a guinzaglio ma senza paletta o sacchetto per ripulire gli eventuali bisogni dei loro amici a quattro zampe.

"Noi ormai siamo cresciuti con questa mentalità, ma non è giusto che i nostri figli subiscano la stessa cosa. Ormai è una parola d'ordine all'uscita delle scuole sentire ripetere ai bimbi le stesse cose: «Attenzione a dove metti i piedi!». Ormai non si dice più «Attento alla macchina!» o «Attento alla strada!» ma ci si concentra sull'«Attento alla cacca!»".


Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:00

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino