MOLFETTA. L'ing. Balacco, amministratore dell'azienda che ha curato i lavori in piazza Giovene, risponde alla segnalazione

marciapiede piazza giovene 5Molfetta - In seguito alla segnalazione pubblicata ieri sul nostro sito e riguardante le pietre utilizzate per la realizzazione del marciapiede nella recente ristrutturazione di piazza Giovene, oggi riceviamo e pubblichiamo la replica dell'ing. Ignazio Balacco, amministratore dell'impresa che ha curato i lavori:
"Nella qualità di amministratore dell’impresa Balacco Lavori Edili S.n.c, esecutrice dei lavori che hanno recentemente interessato piazza Giovene, il sottoscritto Ignazio Balacco ritiene doverosa una risposta al lettore che nella nota pubbicata sul vostro giornale in data 2 luglio 2012 ha denunciato l’inadeguatezza della pavimentazione utilizzata per i marciapiedi: risposta che perlomeno permetterà all’ignoto e disattento lettore di pervenire finalmente almeno al nome della ditta appaltatrice (nonostante voglia acquistare un’altra targa che evidenzi i nomi dei “responsabili dello schifo” non è stato capace di evincere dalla esistente chi siano questi “mezzi cervelli” pur chiaramente menzionati).

Cercherò tuttavia di spiegargli in modo semplice che la scelta materica della pavimentazione è dettata dal contesto storico mentre la bocciardatura (finitura superficiale antisdrucciolevole) delle basole è imposta dalle norme e dal buon senso per evitare infortuni da scivolamento ai pedoni.

Sia il colore della pietra locale che la scabrosità prodotta sulla sua superficie certamente mal si adattano al sudiciume prodotto da pedoni incivili e dai propri cani. Ma l’ignoto lettore può stare tranquillo perché dovrà aspettare molto meno di cent’anni perché le basole si consumino per il calpestio e finiscano di trattenere lo sporco in modo così evidente a scapito di qualche innocuo scivolone per il quale un’altro lettore (meno decelebrato) chiederà il risarcimento dei danni piuttosto che proporsi per apporre a proprie spese una targa già esistente.

Con l’occasione si porgono distinti saluti,
ing. Ignazio Balacco"

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:00

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino