Print this page

MOLFETTA. Contro il caldo e la solitudine torna “Anziani mai più soli”

By Luglio 07, 2012

anzianiMolfetta - Piano di emergenza anticaldo, servizio “pony della solidarietà” per la consegna della spesa e dei medicinali a domicilio, ascolto telefonico e sostegno psicologico a domicilio, incontri medico-scientifici dedicati alla salute. Tutto questo è “Anziani mai più soli”, il progetto del Comune di Molfetta contro l’emarginazione degli anziani over 65 in condizioni di fragilità, diventato ormai appuntamento fisso dell’estate.

«Dal primo luglio è operativo il numero verde gratuito 800.63.78.11 con il quale puntiamo a ridurre l’isolamento e il senso di solitudine degli anziani, favorendo l’autonomia della persona», afferma l’assessore ai Servizi Socio Educativi, Luigi Roselli. «È una sorta di “numero amico” al quale gli anziani possono rivolgersi per qualsiasi richiesta di aiuto tra cui l’accompagnamento presso strutture mediche, la consegna a domicilio di generi alimentari o di medicinali per chi ha difficoltà motorie. Il numero verde funziona anche come punto di ascolto telefonico per chi avesse semplicemente bisogno di compagnia» spiega Luigi Roselli. «Dall’altra parte del telefono risponderanno le assistenti sociali del Centro comunale polivalente per anziani che, nei casi più delicati, potranno attivare il supporto psicologico a domicilio con una psicologa volontaria dell’associazione AVS.»

Anche quest’anno non mancheranno i momenti di divertimento e aggregazione sociale. «Per tutta l’estate si terranno diversi spettacoli di musica dal vivo e serate danzanti» assicura l’assessore Roselli. «Sono momenti speciali che regalano agli anziani non solo divertimento, ma un generale benessere psicofisico e riscontrano un successo straordinario: l’anno scorso hanno partecipato complessivamente quasi 2.900 anziani, con richieste provenienti anche da fuori Molfetta. Si creano momenti importanti di socializzazione e scambio intergenerazionale visto che gli anziani che partecipano a queste serate di festa spesso portano con sé anche figli e nipoti.»

Grande consenso da parte degli anziani anche per gli incontri di prevenzione medico-scientifici organizzati dai medici specialisti del Rotary International di Molfetta. Anche quest’anno sarà proposto un calendario di incontri dedicati a diversi argomenti di salute e prevenzione.

«“Anziani mai più soli” è una vera e propria rete di protezione sociale che mette insieme il pubblico con il privato sociale, ciascuno con le rispettive competenze» afferma il dirigente del settore Servizi Socio Educativi, Giusi de Bari. «Protagonisti del progetto sono il centro comunale per anziani gestito dalla Cooperativa Gea, la Croce Rossa Italiana, il Rotary Club International, l’unità operativa Protezione Civile della Polizia Locale, l’azienda locale MTM, il Distretto sociosanitario della Asl a partire da quest’anno, l’associazione di volontariato AVS. »

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 22:03