MOLFETTA. Un nuovo ecografo donato dall'Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze al reparto di medicina interna dell'Ospedale di Molfetta

ospedale charitas stemmaMolfetta - Sabato 2 Marzo 2013, alle ore 11,30 presso il Presidio Ospedaliero “don Tonino Bello” di Molfetta si terrà la Cerimonia di Consegna del nuovo Ecografo, donato dall’Opera Pia al Reparto di Medicina Interna, alla presenza del Consiglio di Amministrazione dell’Opera Pia, presieduto dall’ing. Sergio de Ceglia, e del Direttore medico del Presidio Ospedaliero. Presenzierà S.E. Rev.ma Mons. Luigi Martella, vescovo della Diocesi.

Il nuovo ecografo Mylab Class C è un sistema medicale della Esaote S.p.A.: progettato e realizzato completamente in Italia, è di ultimissima generazione, completamente digitale e di recente immissione sul mercato. La donazione è scaturita da un confronto con gli operatori ospedalieri e approvata all’unanimità dall’assemblea dei soci, nel solco della tradizione dell’Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze – Arciconfraternita del Santissimo Sacramento. Al Monte di Pietà, infatti, fu affidata sin dal sec. XVI la gestione del nosocomio cittadino destinato alla cura dei poveri. Il Sodalizio mantenne la gestione dell’Ospedale civile fino al 1969, allorquando quest’ultimo divenne Ente Ospedaliero e passò sotto il controllo amministrativo e gestionale prima della Provincia e poi della Regione Puglia. Si invitano quanti sono interessati.

foto: Vincenzo Cappelluti

Last modified on Giovedì, 03 Dicembre 2020 22:09

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino