Redazione_Online

Redazione_Online

questionecaniziMOLFETTA - Nonostante i dettagli ancora poco chiari, ciò che perviene dalle numerose segnalazioni in merito, è una situazione precaria che ha visto lo sgombero delle fatiscenti cucce dei randagi, loro unico e solo riparo da freddo e pioggia. Non solo, a quanto pare l’ordinanza, firmata dal sindaco, prevede la rimozione di qualunque eventuale tipo di cuccia sia posto nuovamente in quell’area.

10734034 10152735547080090 2921921314353185679 nMOLFETTA - “La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare”, recita una famosa canzone, da oggi motto della società molfettese, degli atleti e dei tifosi biancorossi. Prestazione da incorniciare dei ragazzi di coach Di Pinto che, dopo aver subito Città di Castello nel primo set, si sono rifatti alla grande battendo 3-1, in un festoso e rovente PalaPoli, l’Altotevere Città di Castello portandosi in prima piazza in classifica, seppure dopo sole due giornate.

festasportMOLFETTA - Rilanciamo lo sfogo di un genitore che a causa di un comportamento a quanto pare "comune" applicato da una società sportiva sta vedendo svanire l'entusiasmo del proprio figlio verso lo sport. Non ci sono nomi ne riferimenti alla disciplina ma probabilmente questa cattiva abitudine è attualmente radicata e riscontrabile in più ambiti sportivi locali. Segue la lettera integrale:

Quando si parla di "vincolo sportivo", cosa vi viene in mente? A cosa si fa effettivamente riferimento?
La storia è questa: si parla di un ragazzo, giovane, bravo, ma di cui non si dirà il nome (perché minorenne) che ha giocato per una società sportiva (di cui non si dirà il nome perché....sconveniente) che non può e non vuole più fare sport a causa (diciamo) del "vincolo sportivo", del famoso cartellino.

10721235 350878761746835 1064892868 nMOLFETTA. Una tragedia sfiorata solo per pochi centimetri. Cadono calcinacci di grosse dimensioni dalla Palazzina IACP n. 15 del rione Madonna dei Martiri, sfiorando due bambini che stavano giocando. E' successo oggi pomeriggio e per fortuna è andato tutto bene, ma poteva andare peggio. 

MOLFETTA - Incredibile vicenda quella capitata ad una titolare di un bar di Molfetta. Recatasi in comune per avere la certificazione "anti-slot", in pratica l'impiegato non sapeva che pesci prendere. A seguire pubblichiamo il racconto. 

10624732 282891985254593 1718157066218156760 nMOLFETTA - Gentile Direttore, in nome e per conto di me stesso, La invito alla rettifica di quanto pubblicato sul Suo Blog in data 26 settembre 2014 ore 9.00, dal titolo "Poi si dice che a Molfetta non ci sia abuso di potere", in seguito ad una "segnalazione" di un lettore, cui hanno fatto seguito commenti diffamatori verso la persona facilmente identificabile dalla descrizione che ne fa il signor Mattia Verdesca (questo il nome del "lettore").

1-DSC08014MOLFETTA - A Piazza Principe di Napoli accadono spesso cose inspiegabili. L'ultima, è la "sparzione improvvisa" dei cassonetti nuovi di zecca (molto belli tra l'altro, niente affatto un pugno nell'occhio come gli altri), anche quelli per la raccolta differenziata (celeste per il vetro, bianco per la carta, giallo per la plastica, per chi fosse ancora a digiuno di raccolta differenziata, è utile saperlo). Non se ne intuiscono bene i motivi. Non si può certo dimostrare la tesi che ci sia qualcuno che su quella Piazza fa, come si suol dire, "il bello e il cattivo tempo", questo è compito istituzionalmente assegnato ad altri Organi. Una testata giornalistica ha solo l'obbligo di registrare gli eventi che spesso vengono segnalati dai cittadini attraverso immagini incontrovertibili (si vedano le foto) e renderli di pubblico dominio.  

10606433 967037189989674 4919367542421007780 nMOLFETTA - Queste sono le condizioni (come si può vedere nelle foto) in cui si trovano oggi le aiuole della villa comunale. Una cosa a dir poco scandalosa. Finalmente però qualcosa si è mosso qualche giorno fa sul fronte sempre caldo della manutenzione dei giardini comunali. Almeno per quanto riguarda la manutenzione del verde della villa comunale, il nostro primo giardino pubblico, a breve riprenderà la manutenzione e la pulizia dei giardini dalle erbacce e dalle sterpaglie. 

villacomunaleMOLFETTA - "Queste sono le condizioni in cui si presenta la pavimentazione della zona giochi della villa comunale di Molfetta." E' la denuncia di un cittadino che poi aggiunge: "completamente sconnessa piena di buche avvallamenti e solchi... ora capisco che i vandali possano rompere i giochi poiché sono decerebrati e quanti il comune non può stare sempre a ripararli... (anche se...) mala pavimentazione è tutt'altra cosa."

itis molfettaMOLFETTA - Il Comitato Studentesco Istituto Rita Levi Montalcini ha scritto la seguente mail che di seguito pubblichiamo.

Gentile direttore, nel corso dell’anno scolastico 2013/2014 noi,alunni del liceo delle scienze applicate,eravamo al corrente della costruzione di un nuovo edificio scolastico finalizzato alla divisione tra ITIS G. Ferraris e il liceo Rita Levi Montalcini.

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino