L'IRLANDA TORNA LIBERA: AZZERATE QUASI TUTTE LE RESTRIZIONI ANTI COVID

Irlanda. Restano validi i requisiti di viaggio internazionali, ma varcata la frontiera non verrà chiesto alcun documento sanitario per entrare nei bar o nei ristoranti

molfettairlanda260122L'Irlanda è tra le prime nazioni europee a tornare alla vita normale eliminando quasi tutte le restrizioni anti covid. Dal 22 Gennaio il Governo irlandese ha liberalizzato gli orari di apertura di ristoranti e pub tornando ad una situazione pre pandemica. Revocate anche le restrizioni sugli eventi al chiuso e all'aperto. “ L'annuncio rappresenta un'ottima notizia per il turismo e l'ospitalità” ha commentato Niall Gibbons, ceo di Tourism Ireland, aggiungendo che “ora possiamo iniziare a pianificare le vacanze in Irlanda con fiducia...” e “non vediamo l'ora di stendere il tappeto verde e dare il benvenuto ai visitatori di tutto il mondo”. Al momento restano ancora validi i normali requisiti di viaggio internazionali come la necessità di fornire una prova di vaccinazione, la prova di guarigione o un test Pcr o antigenico negativo all'ingresso nel Paese. Ma varcata la frontiera non verrà chiesto alcun documento sanitario per entrare nei pub o nei ristoranti.

Se questo contenuto ti è piaciuto, continua a leggere Il Fatto di Molfetta e rimani sempre aggiornato via social, mettendo un Like alla nostra pagina Facebook

Foto di Lukas Kloeppel da Pexels

Last modified on Mercoledì, 26 Gennaio 2022 10:35

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino