Redazione_Online

Redazione_Online

Molfetta. Dal 20 al 26 agosto torna in città la rassegna di teatro itinerante con spettacoli racconti e laboratori di Eco - Puppets

molfettamarameolab120822Dopo le tappe a Bisceglie e Giovinazzo, torna a Molfetta il Marameo festival, con Il Paese delle Meraviglie, una rassegna di teatro per famiglie e ragazzi a cura dell'Associazione Arterie Teatro, con la direzione artistica di Alessandra Sciancalepore.

Sei spettacoli di teatro. Tante storie, racconti e laboratori. Tutto questo e molto altro è Il Paese delle Meraviglie del Marameo Festival. La kermesse, quest'anno all'VIII edizione, conta 19 date con più di 20 spettacoli e 10 laboratori tra cui quello di formazione del pubblico e il laboratorio di Eco-Puppets.

Gli spettacoli in programma a Molfetta andranno in scena a partire da sabato 20 agosto e si svolgeranno in diverse location della città. Ad aprire la rassegna lo spettacolo La rivolta dei giocattoli a cura della compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia. La pièce si terrà presso l'Anfiteatro di Ponente a partire dalle ore 20.30.

Domenica 21 agosto, presso il Giardino del Museo Civico Archeologico del Pulo, alle ore 18 si terrà un evento gratuito dal titolo Storie tutte d'un fiato, mentre alle ore 20.30 andrà in scena La balena mangiaspazzatura a cura del Teatro le Giravolte di Aradeo.

Lunedì 22 agosto, presso l'Anfiteatro di Ponente, la compagnia Teatro Efios di Benevento presenta La piramide di Malabu. Inizio spettacolo ore 20.30.

Martedì 23 agosto, alle ore 20.30, all'Anfiteatro di Ponente, la compagnia Tieffeu Teatro di Perugia andrà in scena con lo spettacolo Fiabe al telefono, al quale seguirà il laboratorio di formazione del pubblico.

Mercoledì 24 agosto sarà la volta della compagnia casertana La Mansarda Teatro Dell'Orco che presenterà Gervaso e Carlotta, la fiaba dei tre desideri ridicoli. Luogo deputato allo spettacolo l'Anfiteatro di Ponente, con inizio alle ore 20.30.

Giovedì 25 agosto, all'Anfiteatro di Ponente, prima dello spettacolo che si terrà alle ore 20.30 ci sarà un momento di incontro e condivisioni artistiche con gli alunni delle scuole primarie di Molfetta. Seguirà la messa in scena di Cappuccetto, una fiaba a colori, a cura della compagnia Lagrù Teatro Ragazzi di Fermo. Sipario ore 20.30.

Venerdì 26 agosto, per l'ultimo giorno di festival, in programma alle ore 18.30 il laboratorio manuale per bambini e ragazzi dal titolo Lab Eco-Puppets. L'evento si terrà in Piazza Garibaldi.

Al termine del laboratorio i bambini potranno partecipare alla Sea Parade, una sfilata di pupazzi raffiguranti gli abitanti del mare, della compagnia degli Sbuffi di Castellammare di Stabia. La parata partirà da Piazza Garibaldi e dopo aver attraversato Corso Dante terminerà con una esibizione a Cala S. Andrea.

Dopo tutti gli spettacoli in programma da sabato 20 a giovedì 25 agosto seguiranno i laboratori di formazione del pubblico dal titolo Lo sguardo dello spettatore. Abbonamento per 6 spettacoli dal 20 al 25 agosto è di 24 euro. Costo del biglietto, posto unico spettacoli e laboratorio Eco Puppets 5 euro. La prenotazione è obbligatoria per tutti gli eventi. Per informazioni, maggiori dettagli e prenotazioni 340 3868956 – 349 7247780.

Il Paese delle Meraviglie del Marameo festival fa parte del cartellone dell'Estate molfettese 2022.

 

Foto di copertina: da Pixabay

Molfetta. Il bomber della squadra biancorossa: «Felice di continuare il percorso insieme»

molfettaveronicacangiano120822Veronica Cangiano sarà ancora il bomber della Nox Molfetta che potrà contare sulle reti e sul talento del pivot barese per la terza stagione consecutiva, la seconda in Serie A2.
Cangiano, maglia numero 10 sulle spalle, arricchirà il reparto offensivo di Mister de Bari.

L'attaccante, Veronica Cangiano, ha contribuito a far diventare il reparto offensivo della Nox, il migliore dello scorso campionato, mettendo a segno 6 reti su 77 marcate dalla squadra biancorossa.

Dopo il primo anno insieme, la Nox Molfetta ha vinto un campionato, è stata promossa in A2 e ha ottenuto la vittoria della classifica marcatori, inoltre per la prima volta si trova nella seconda serie nazionale di calcio a 5, e ha ottenuto la zona salvezza e la qualifica playoff.

Dopo tutti i suddetti obiettivi raggiunti è ancora più grande la voglia di continuare a dimostrare di valere la categoria e aspirare a traguardi sempre più ambiziosi.

«Sono felice di continuare questo percorso insieme - afferma la numero 10 - in questa categoria con questa squadra. L'obiettivo è migliorarmi rispetto a quanto fatto l'anno scorso, acquisendo maggiore esperienza sul campo. Ringrazio la società per la fiducia».

 

 

Foto di Martina Campreale

Molfetta. Tra poche settimane il team Aquile inizierà la preparazione atletica per affrontare al meglio la nuova stagione

molfettaaquiledesimone120822Le Aquile Molfetta sono pronte per la preparazione atletica verso quello che sarà il secondo campionato consecutivo in A2.
Tanti sono stati i colpi condotti da direttore sportivo Gianluca de Simone, in collaborazione con il direttore generale Michele Cuocci, conditi dalle diverse conferme di grandissima qualità, ultima su tutti quella del centrale Rafael Adami.

«Possiamo ritenerci soddisfatti su come è stato gestito il mercato di quest'anno- chiosa subito il neo DS delle Aquile Molfetta- La nuova regola dei nove calciatori formati in distinta ci ha portati a studiare con molta attenzione e nei minimi particolari le azioni da svolgere, cercando di amalgamare una rosa che abbia come punto di forza il gruppo, voglia di divertirsi e far divertire il nostro pubblico»

«Avremo una rosa giovane e con la giusta esperienza per affrontare un campionato sicuramente difficile ma allo stesso tempo entusiasmante; sono sicuro che il mister, con il quale si è subito instaurata la giusta alchimia, saprà orchestrarla al meglio.

Questo è il secondo anno in A2- continua ancora de Simone- stiamo cercando di pianificare il tutto nei minimi dettagli, per farci trovare pronti all'inizio della stagione.

Inoltre vogliamo far avvicinare ancora più gente a questo sport introducendo tante novità! Colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente il presidente de Giglio ed il vice presidente Valente per la fiducia riposta nei miei confronti ed il direttore generale Cuocci con il quale condivido in toto tutta la macchina organizzativa della società.

«Non ci resta che fare trascorrere queste ultime settimane il più velocemente possibile così da tornare a vivere l’adrenalina del campionato- conclude il Dirigente Sportivo- continuare a lavorare sul campo per il nostro progetto e per il nostro splendido e caloroso pubblico biancorosso. Forza Aquile Molfetta».

Molfetta. Ad allenarla Nico Spadavecchia, che preparerà anche Ylenia Narsete e Silvia Iacobone

molfettanoxliuzzo110822L'attesa è finalmente finita. Tiziana Liuzzo indosserà la maglia della Nox Molfetta nella stagione 2022/2023.
Il portiere calabrese è il primo colpo di mercato della società biancorossa che rafforza così ulteriormente il pacchetto degli estremi difensori, insieme a Capitan Narsete e Iacobone, allenati da Nico Spadavecchia.

Appassionata di sport e docente di scienze motorie, Liuzzo inizia a 24 anni la propria carriera nel calcio a 5 con la squadra della sua città, Crotone, giocando per due anni nella rappresentativa calabrese.

Lo studio la porta, poi, a Bologna: qui è il portiere della "Fossolo '93" per una stagione prima del ritorno in Calabria e della vittoria del campionato con annessa promozione vestendo la maglia del Catanzaro e poi quella del Cutro in serie C.

Successivamente l'approdo allo Sporting Locri con cui gioca in massima serie per un biennio. Di seguito le esperienze in A2 con Lamezia e Femminile Molfetta di cui diventa capitano.

«Ho cercato sempre di migliorarmi atleticamente, mi piace mettermi sempre in gioco e superare i miei limiti perché amo le sfide per cui sono più che felice di aver risposto alla chiamata dello staff della Nox ma soprattutto di mister Alessandra De Bari che stimo molto sia a livello calcistico che soprattutto a livello umano e voglio cogliere l'occasione per complimentarmi con lei per il successo ottenuto fino ad ora e le auguro che sia l'inizio di una lunga serie», sono le prime parole di Liuzzo da giocatrice della Nox Molfetta.

Ad allenarla Nico Spadavecchia che si occuperà dei suoi allenamenti assieme a Ylenia Narsete e Silvia Iacobone, gli altri portieri della squadra biancorossa.

«Ho avuto la fortuna - spiega Liuzzo - di giocare con squadre sempre abbastanza ben attrezzate, cercando di fare tesoro dei consigli dei miei preparatori e mettendomi a disposizione della squadra allenandomi con precisione, educazione, sacrificio e ponendomi sempre con professionalità, anche perche' penso, ed è il mio motto di sempre, essere e dare in ogni occasione il 110% che sia allenamento o partita. Credo che nel gioco di squadra, bisogna lottare tutti insieme per un solo obiettivo comune».


Liuzzo sarà da subito a disposizione iniziando la preparazione con il resto della squadra che «Non vedo l'ora di incontrarle. Con alcune di loro ho già condiviso molteplici emozioni e son rimaste nel cuore. Cosa mi rimane da dire? Ci tengo a salutare tutti i nostri tifosi che ho notato super calorosi e fedeli, sperando di fargli vivere belle emozioni».

Molfetta. Oggi il settimo appuntamento. Dalle 17 alle 20 saranno tre I disc jockey che si sfideranno per vincere l'ambito premio finale

molfettadjcontestC110822A pochi giorni dalla finale del 28 agosto, il Contest DJ, organizzato dal Gran Shopping Molfetta, arriva al settimo appuntamento e si prepara ad accogliere altri tre appassionati di musica.

Si tratta di dj professionisti e non, che si giocheranno la possibilità di vivere un’esperienza unica e un premio ambito: l’opportunità di farsi conoscere da grandissimi professionisti del settore e una dj station Pioneer DJ Controller.

Per la settima giornata di sfide questi i nomi dei tre dj: Domi DJ da Andria, Mimmetto da Corato e il bitontino DJ Miky. I ragazzi si esibiranno tra le gallerie e le piazze del centro commerciale molfettese e ognuno di loro riceverà un voto dalla giuria popolare composta dai clienti presenti nel centro commerciale che, muniti di braccialetti colorati, ognuno abbinato ad un diverso dj, esibendo il polso daranno la propria preferenza attraverso il colore collegato all’artista preferito.

Fino al 25 agosto tutti i dj che lo vorranno potranno iscriversi online attraverso i canali del Gran Shopping per essere selezionati ed esibirsi ogni venerdì, dalle 17 alle 20, durante i mesi di luglio e agosto.

Oltre alla vittoria della sfida settimanale, in palio c’è il premio più ambito, sfidarsi nella battle finale che si terrà domenica 28 agosto, e il giudizio di uno dei dj più amati di sempre, volto di Radio Deejay e M20, Maurizio Molella.

La finale si preannuncia esplosiva: si inizierà con la battle tra i migliori dj arrivati in finale grazie alla giuria popolare, che saranno poi valutati da tre grandissimi esperti della dancehall e si concluderà con uno show pazzesco a cura dei migliori dj italiani: il Deejay Time.

 

 

 

Foto: Pixabay

Molfetta. Il commissario tecnico Francesco Marzocca sarà affiancato dai due assietnti Susanna Sciancalepore e Fabio d'Agostino

molfettadinamovolley110822Entusiasmo, passione e tanta determinazione. Sono questi, principalmente, i tre fattori che hanno reso avvincente l’ultima stagione della ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta.

Elementi da cui ripartire per affrontare la nuova stagione nel campionato nazionale di serie C. Motivo per il quale la società molfettese ha deciso di puntare, ancora una volta, su uno staff tecnico qualificato, che durante la passata stagione ha fortemente contribuito al raggiungimento di un importante obiettivo quale la partecipazione ai playoff promozione per la serie B2.

Alla guida del roster dell’ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta è confermata la presenza di Francesco Marzocca come head coach. Un presenza importante che contribuirà a dare stabilità ad un progetto in cui la società crede molto.

Confermata anche la presenza, in qualità di assistant coach, di Susanna Sciancalepore che sarà affiancata, nello stesso ruolo da Fabio d’Agostino, già allenatore del settore maschile.

Tre figure importanti in grado di garantire stabilità e nello stesso tempo continuità al progetto societario. Concetti condivisi da Francesco Marzocca primo allenatore dell’ASD Polisportiva Dinamo Volley Molfetta.

«Si è conclusa, un paio di mesi fa – ha affermato il primo allenatore della squadra - una stagione esaltante dal punto di vista empatico e dal punto di vista del risultato ottenuto: playoff per la serie B2.

La scorsa stagione ho avuto l’onore di allenare una signora squadra con ragazze dotate tecnicamente e accomunate dalla passione per questo sport; non ci sono state rivalità tra di loro e ho scoperto la vera e propria gioia, in ognuna di loro, nell’allenarsi per migliorarsi».

E’ stato lo stesso Marzocca a tracciare gli obiettivi per la prossima stagione. «Quest’anno la squadra sarà diversa, anche perché qualcuna ha deciso di appendere le scarpe al chiodo, però stiamo cercando di ringiovanirla per avere la possibilità di avere una base per il futuro – ha proseguito.

Siamo ancora nella fase della composizione della squadra, quindi non posso ben fissare gli obiettivi. E’ certo, però, che faremo in modo, insieme al mio staff, che le ragazze continuino ad allenarsi e a giocare ogni settimana con l’intenzione di aiutarsi l’un l’altra e di ottenere sempre il massimo delle loro potenzialità».

 

Foto: Tania Van Berghen - Pixabay 

 

Molfetta. Si conclude domani venerdì 12 agosto la rassegna estiva di Ti Raccontiamo la Natura promossa dall'Assessorato all'Ambiente

molfettatiraccontiamo100822Volge al termine la rassegna estiva di Ti raccontiamo la natura, che si è svolta ogni venerdì a partire dal 15 luglio scorso. Divertenti e altamente costruttive sono state le attività di didattica ambientale a cura del Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae APS, svolte nel Parco Naturale di Lama Martina.

Avvincenti escursioni e interessanti laboratori che hanno permesso al pubblico di adulti e bambini di poter approfondire la conoscenza e comprendere l'importanza della conservazione e della tutela dell'isola verde della nostra città Lama Martina.

Domani per l'ultimo appuntamento della rassegna, presso il Parco Naturale di Lama Martina, dalle ore 19 alle ore 20.30 si terrà l'evento Escursioni e letture sotto il carrubo a cura di CEA Ophrys – Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae APS.

L'appuntamento è fissato, come sempre, presso il Ponte Schivazappa alle ore ore 19. La partecipazione all'evento è gratuito. Per informazioni e maggiori dettagli 349 7935091.

L'evento Ti raccontiamo la natura è inserito nel cartellone degli Eventi estate molfettese 2022.

Molfetta. La mostra ha avuto inizio ieri e sarà visitabile fino al 28 agosto

molfettamostra100822Con l'inaugurazione che si è svolta ieri, mercoledì 10 agosto, ha avuto inzio la mostra collettanea dal titolo Con e per Molfetta, promossa dall'Associazione di Promozione Sociale L'Ora Blu.

Presso la Sala dei Templari di Molfetta, in Piazza Municipio, da ieri fino a domenica 28 agosto sarà possibile visitare e ammirare le opere di tre artisti molfettesi. Natale Addamiano, Michele Paloscia e Michele Zaza esporranno le loro produzioni pittoriche in una esposizione collettanea dedicata a Molfetta, città natale dei tre artisti.

All'inaugurazione sono intervenuti il direttore artistico de l'Ora Blu, Zaccaria Gallo e il critico d'arte Gaetano Centrone.

L'associazione di promozione sociale invita tutta la cittadinanza a visitare la mostra pittorica di tre importanti artisti molfettesi poiché: "L' arte è quella straordinaria forma inclusiva che pone soggetto e oggetto l'uno di fronte all'altro e gli parla attraverso la musica, il cinema, la scultura, il teatro, la danza, la letteratura, la pittura". Viviamo l'arte per essere vivi e per essere liberi.

La collettiva si potrà visitare fino al 28 agosto, tutti i giorni dalle 18.30 alle 21.30. Sabato e domenica oltre gli orari pomeridiani, 18.30 – 21.30, la Sala dei Templari sarà aperta anche di mattina dalle ore 11 alle ore 13.

L'evento Con e per Molfetta è patrocinato dal Comune ed è inserito nel cartellone Estate molfettese 2022.

Molfetta. Lista giocatori completata. A breve la squadra inizierà la preparazione in vista del campionato di Serie C Gold

molfettabasketvirtus100822La Virtus Basket Molfetta chiude la propria campagna acquisti con un altro importante colpo di mercato. A completare il roster biancoazzurro sarà Gabriele Buccini, classe 2003, prodotto del vivaio della NPC Rieti.

Dopo un mercato mirato e condotto in modo eccellente da parte della società presieduta da Andrea Bellifemine, l’innesto di Buccini contribuirà ad apportare ulteriore qualità. L’atleta, presto a disposizione dello staff tecnico, è alto 188 centimetri e ricoprirà il ruolo di Guardia.

E’ dotato di un ottimo tiro così come ampiamente dimostrato nell’ultima stagione disputata in serie B e nel campionato Under 19 di Eccellenza. Ottima anche la sua media punti, chiusa a 13.1 punti a partita, con un massimo stagionale di 27 punti.

Come sottolineato, l’arrivo di Gabriele Buccini chiude la campagna acquisti della Virtus Basket Molfetta che tra qualche settimana inizierà la preparazione in vista dell’inizio del campionato di serie C Gold.

«Buccini è l’ultimo tassello che si aggiunge al nostro team – ha commentato il DS Mauro Lot - ovviamente non per importanza. Gabriele va a potenziare un roster molto giovane, ma al tempo stesso già molto competitivo. Elemento importante che ci permetterà di potenziare al massimo i nostri allenamenti, garantendo ritmi altissimi.

Posso affermare che, da subito, ha manifestato entusiasmo nel vestire la maglia biancoazzurra, sposando il nostro progetto. Da parte nostra - ha concluso Mauro Lot - non possiamo che essere contenti di poterlo avere con noi per questa stagione».

Molfetta. La giocatrice bitontina dopo gli anni in Serie C e la promozione con la Nox è riuscita a ritagliarsi un ruolo importante nella società biancorossa

molfettanoxcortese100822Per Mister de Bari, Annamaria Cortese è tra le giocatrici imprescindibili della sua rosa.
Ed è per questo che il play sarà una giocatrice della Nox Molfetta per la quarta stagione consecutiva.

La bitontina, dopo gli anni in Serie C e la promozione con la Nox nella stagione 2020/2021, è riuscita a ritagliarsi un ruolo importante a Molfetta, culminato con l'esordio nei playoff promozione in Serie A nel derby dello scorso maggio.

L'impegno e la dedizione, il ruolo cruciale nello spogliatoio, sono stati gli altri aspetti che hanno fatto sì che la riconferma fosse possibile. «Quello che mi aspetta è il quarto anno con la Nox, una società che mi ha permesso una costante crescita umana e calcistica. 

La convinta riconferma da parte di mister De Bari e tutta la dirigenza - continua Annamaria -  è stata un grande motivo d'orgoglio per me, emblema della stima reciproca che ha sempre contraddistinto la mia permanenza qui

Dalla serie C ai playoff dello scorso anno, non ci siamo mai fermate e continueremo a non farlo - è il monito della giocatrice. - Il mister ci ha sempre chiesto di credere in ciò che stiamo costruendo e "crederci" sarà l'imperativo anche dell'anno che ci attende.

Ringrazio tutta la società per la stima e la fiducia che ripone in me, non vedo l'ora di ricominciare ad emozionarci e ad emozionare!».

 

Foto: Martina Camporeale

Pagina 1 di 1500

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino