Banner sfondo 1600 AGATA

molfettacalciomorra19112019Molfetta. Terzo posto riagguantato, a soli tre punti dal Corato capolista, miglior attacco del torneo di Eccellenza pugliese e secondo 5-0 consecutivo a favore tra le mura amiche. Sono alcune delle considerazioni che possiamo fare sulla Molfetta Calcio dopo l’ottima prova con l’U.C. Bisceglie, battuto nettamente sotto una pioggia insistente. Decide una tripletta di Ventura e le reti di Morra Saani. 

Primo tempo di dominio biancorosso, per punteggio e possesso palla. I biscegliesi si rintanato nella propria area di rigore e, sin dall'avvio di gara, soffrono gli smarcamenti tra le linee di Barrasso e Legari e la verve di Ventura e Morra in avanti. Al 6' è proprio l’attaccante cerignolano a sbloccare il match con un colpo di testa sul primo palo, su cross di Cianciaruso da destra, sorprendendo il portiere ospite appostato sul secondo palo. Al 12' e al 13' ancora biancorossi pericolosi con un destro dal limite di Barrasso di poco a lato e con una conclusione di poco alta di Lavopa dal centro-sinistra. Poi ancora Scialpi al 26' con un destro da fuori deviato in corner prima del raddoppio di Ventura al 30' con un destro su assist di testa di Barrasso. Ventura che siglerà doppietta personale e tris di squadra al 44' con un preciso piatto destro sul secondo palo, dopo che pochi istanti prima era stato anticipato da un difensore ospite con conseguente palla sul palo.

Nella ripresa al 55’ è poker biancorosso e tripletta personale per Ventura che realizza con un preciso sinistro in diagonale. Gli ospiti non riescono a reagire e potrebbero capitolare ancora: batti e ribatti in area ma la palla non entra al 58’ e al 60’ Barrasso chiama agli straordinari Cao con una botta da fuori. L’Unione prova a siglare il punto del 4-1 ma il neo-entrato Musa coglie il palo di testa. Così i biancorossi chiudono il match sul 5-0 grazie alla rete di Saani, che mette in rete su errato disimpegno difensivo, e potrebbero anche segnare la sesta rete ma Conteh colpisce il palo in scivolata.

Nel prossimo turno i biancorossi giocheranno in trasferta a Gallipoli, reduce dalla sconfitta rimediata a San Severo per 1-0.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna


molfettacalciomorra19112019Molfetta. Terzo posto riagguantato, a soli tre punti dal Corato capolista, miglior attacco del torneo di Eccellenza pugliese e secondo 5-0 consecutivo a favore tra le mura amiche. Sono alcune delle considerazioni che possiamo fare sulla Molfetta Calcio dopo l’ottima prova con l’U.C. Bisceglie, battuto nettamente sotto una pioggia insistente. Decide una tripletta di Ventura e le reti di Morra Saani. 

Primo tempo di dominio biancorosso, per punteggio e possesso palla. I biscegliesi si rintanato nella propria area di rigore e, sin dall'avvio di gara, soffrono gli smarcamenti tra le linee di Barrasso e Legari e la verve di Ventura e Morra in avanti. Al 6' è proprio l’attaccante cerignolano a sbloccare il match con un colpo di testa sul primo palo, su cross di Cianciaruso da destra, sorprendendo il portiere ospite appostato sul secondo palo. Al 12' e al 13' ancora biancorossi pericolosi con un destro dal limite di Barrasso di poco a lato e con una conclusione di poco alta di Lavopa dal centro-sinistra. Poi ancora Scialpi al 26' con un destro da fuori deviato in corner prima del raddoppio di Ventura al 30' con un destro su assist di testa di Barrasso. Ventura che siglerà doppietta personale e tris di squadra al 44' con un preciso piatto destro sul secondo palo, dopo che pochi istanti prima era stato anticipato da un difensore ospite con conseguente palla sul palo.

Nella ripresa al 55’ è poker biancorosso e tripletta personale per Ventura che realizza con un preciso sinistro in diagonale. Gli ospiti non riescono a reagire e potrebbero capitolare ancora: batti e ribatti in area ma la palla non entra al 58’ e al 60’ Barrasso chiama agli straordinari Cao con una botta da fuori. L’Unione prova a siglare il punto del 4-1 ma il neo-entrato Musa coglie il palo di testa. Così i biancorossi chiudono il match sul 5-0 grazie alla rete di Saani, che mette in rete su errato disimpegno difensivo, e potrebbero anche segnare la sesta rete ma Conteh colpisce il palo in scivolata.

Nel prossimo turno i biancorossi giocheranno in trasferta a Gallipoli, reduce dalla sconfitta rimediata a San Severo per 1-0.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv