virtusleccebasket25112019Molfetta. Continua a vincere la Dai Optical Virtus Molfetta che al Palapoli batte 90-64 la Scuola di Basket Lecce e rimane al secondo posto in classifica. Parte subito forte la squadra di casa trascinata dai canestri di Hrkac, Baraschi e Comollo. Lecce sembra accusare subito il colpo. 17-6 al primo time out ospite, mentre Baraschi da tre punti e una penetrazione vincente di Hrkac chiudono il primo quarto sul 25-10.

Ancora dominio Dai Optical anche nel secondo quarto: prima una tripla di Comollo, poi Morkeliunas da sotto permettono ai biancoazzurri di andare sul + 18. Gaadoudi fa il suo esordio con la maglia Dai Optical Virtus Molfetta, Segura e Gelov segnano per Lecce, Hrack realizza per i biancoazzurri prima di uno show personale di uno scatenato Comollo che manda le squadre al riposo lungo sul 42-21.

Nella terza frazione Lecce cerca di rifarsi sotto grazie ad un ottimo Segura e alle triple di Laudisa e dell’Anna. Per la Dai Optical realizzano Baraschi e Morkeliunas. Sancilio segna la bomba del +19 ma Lecce riduce lo svantaggio grazie alle penetrazioni vincenti di Segura e terzo quarto che termina 58-43.

Corvino chiede maggior attenzione ai suoi che nell'ultimo quarto si scatenano: Comollo è imprendibile, Baraschi e Sipala realizzano da tre punti. I punti di Laudisa e Colella illudono Lecce che subisce nel finale il dominio sotto le plance di Morkeliunas e l’incontro termina 90-64.

Vittoria netta e mai in discussione per la Dai Optical Virtus Molfetta che stende Lecce e si conferma al secondo posto in classifica. Buone indicazioni per coach Corvino che ora dovrà preparare al meglio la non facile trasferta di sabato 30 Novembre, a Monopoli, contro la Peugeot Tartarelli Monopoli.


virtusleccebasket25112019Molfetta. Continua a vincere la Dai Optical Virtus Molfetta che al Palapoli batte 90-64 la Scuola di Basket Lecce e rimane al secondo posto in classifica. Parte subito forte la squadra di casa trascinata dai canestri di Hrkac, Baraschi e Comollo. Lecce sembra accusare subito il colpo. 17-6 al primo time out ospite, mentre Baraschi da tre punti e una penetrazione vincente di Hrkac chiudono il primo quarto sul 25-10.

Ancora dominio Dai Optical anche nel secondo quarto: prima una tripla di Comollo, poi Morkeliunas da sotto permettono ai biancoazzurri di andare sul + 18. Gaadoudi fa il suo esordio con la maglia Dai Optical Virtus Molfetta, Segura e Gelov segnano per Lecce, Hrack realizza per i biancoazzurri prima di uno show personale di uno scatenato Comollo che manda le squadre al riposo lungo sul 42-21.

Nella terza frazione Lecce cerca di rifarsi sotto grazie ad un ottimo Segura e alle triple di Laudisa e dell’Anna. Per la Dai Optical realizzano Baraschi e Morkeliunas. Sancilio segna la bomba del +19 ma Lecce riduce lo svantaggio grazie alle penetrazioni vincenti di Segura e terzo quarto che termina 58-43.

Corvino chiede maggior attenzione ai suoi che nell'ultimo quarto si scatenano: Comollo è imprendibile, Baraschi e Sipala realizzano da tre punti. I punti di Laudisa e Colella illudono Lecce che subisce nel finale il dominio sotto le plance di Morkeliunas e l’incontro termina 90-64.

Vittoria netta e mai in discussione per la Dai Optical Virtus Molfetta che stende Lecce e si conferma al secondo posto in classifica. Buone indicazioni per coach Corvino che ora dovrà preparare al meglio la non facile trasferta di sabato 30 Novembre, a Monopoli, contro la Peugeot Tartarelli Monopoli.

WEB TV

WEBtv