CORTEO DEI MAGI, MOLFETTA CELEBRA L’EPIFANIA CON LA RIEVOCAZIONE STORICA DELL’ARRIVO DEI MAGI ALLA GROTTA DELLA NATIVITÀ

Molfetta. Il corteo storico che rievoca l’arrivo dei Magi partirà alle ore 11 da Piazza Municipio per approdare alla grotta della natività del Presepe Vivente allestito presso la Basilica Madonna dei Martiri

molfettacorteostoricohomeOltre 40 figuranti compongono il corteo storico che rievoca nel giorno dell’Epifania l’arrivo dei Re Magi alla grotta della natività.

Organizzato dall’associazione Melphicta nel Passato in collaborazione con i Frati Minori della Basilica Madonna dei Martiri, il “Cammino dei Magi… seguendo la Stella” si terrà tra le vie di Molfetta nella tarda mattinata di venerdì 6 gennaio.

I tre Magi, scortati da contadini, pastori e popolani, ma anche da nobili e signorotti, raggiungeranno Piazza Municipio da ogni parte della città. Il raduno è previsto alle ore 10.30, mentre la partenza del corteo, che sarà animato dal gruppo dei Timpanisti “Fieramosca” di Barletta, è fissata per le ore 11.

Da Piazza Municipio il “Cammino dei Magi” proseguirà su Corso Dante, via San Domenico, dove è prevista una breve sosta  davanti alla chiesa omonima, via San Carlo, via Madonna dei Martiri, Viale dei Crociati e Piazza Madonna dei Martiri. L’arrivo alla Basilica, che fino alla sera dell’Epifania ospita il Presepe Vivente organizzato dal SerMolfetta in collaborazione con i Frati, è previsto per le ore 12.30.

«Il Cammino dei Magi si conclude alla grotta della natività vivente allestita presso la Basilica – spiega Fra Nicola, rettore della Basilica Madonna dei Martiri – qui sarà rappresentata la consegna dei doni da parte dei Magi, quindi oro, incenso e mirra, a cui si aggiungono i cesti di frutta e ortaggi portati dai popolani, simbolo di devozione e tradizione. Il corteo storico dei Magi si chiuderà con la lettura del Vangelo. Si svolgerà al mattino, perché in serata la Basilica accoglie l’ultimo appuntamento con il Presepe Vivente, che invito a visitare».

Durante lo svolgimento del corteo storico è vietata la circolazione lungo tutte le strade interessate.

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino