GIORNATA DELLA MEMORIA, ANPI MOLFETTA RICORDA LE VITTIME DEL NAZIFASCISMO

Molfetta. Per la Giornata della memoria la sezione ANPI Molfetta promuove eventi e manifestazioni per non dimenticare le violenze e i soprusi subiti dalle vittime della dittatura nazifascista. Gli eventi dedicati al ricordo si terranno dal 27 gennaio al 20 febbraio

molfettaanpi240123La sezione ANPI di Molfetta “Giovanni e Tiberio Pansini”, in occasione della giornata della memoria, organizza una rassegna di manifestazioni per ricordare le vittime perseguitate dalla violenza nazifascista..

Il giorno 27 gennaio, alle ore 10, deporrà una corona d’alloro in vicinanza della pietra d’inciampo, dedicata a Piero Terracina, posizionata in via Giorgio Almirante, uno degli ideatori e sostenitori più accaniti delle leggi razziali in Italia.

Piero è un nostro cittadino onorario che, in quanto ebreo, ha subito la prigionia nei campi di concentramento come sopravvissuto negli ultimi anni ha testimoniato nelle scuole di Molfetta la sua dolorosa esperienza. Si invita la cittadinanza e le scuole ubicate nelle vicinanze a partecipare a questo evento.

Il 28 gennaio l’ANPI, in collaborazione con il Carro dei comici, presenterà uno spettacolo di teatro civile “Effetto San Domino” presso il Nuovo teatro dei comici all’Auditorium della Madonna della Rosa. Lo spettacolo narra, con ironia e delicatezza, il confino degli omosessuali alle isole Tremiti negli anni 39-40. Gli omosessuali, insieme ai rom, zingari, ebrei, dissidenti politici, sono stati vittime della violenza nazifascista e hanno pagato, con la morte, la loro diversità. La sezione ANPI di Molfetta invita la cittadinanza a partecipare a questo spettacolo come momento di consapevolezza, solidarietà e tolleranza alle diversità di ogni genere.

Gli eventi continueranno lunedì 30 e martedì 31 gennaio. Presso la scuola scuola secondaria di primo grado San Domenico Savio si terrà la proiezione di Etty Hillesum, storia di una giovane ebrea morta ad Auschwitz, realizzato dalla sezione ANPI di Molfetta in collaborazione con il Carro dei comici e il Teatro dei Cipis.

Il viaggio nel ricordo continuerà dalal 20 febbraio con la mostra fotografica "Stella senza un cielo. I bambini della Shoah". La mostra realizzata da The world Holocaust Remembrance Centre di Gerusalemme sarà allestita presso le scuole secondarie di primo grado Poli e Giaquinto. 

Last modified on Mercoledì, 25 Gennaio 2023 11:10

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino